Dracula il vampiro - curiosità

1958, Horror

3.3
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Conte Dracula: Dormite bene, signor Harker.
  • Conte Dracula: Io sono Dracula e vi do il benvenuto in casa mia. Mi scuso per non essere qui per salutarvi personalmente, ma vi assicuro che avete trovato tutto ciò di cui avete bisogno.

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Dracula il vampiro è: 16 Giugno 1958 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 11 Novembre 1957 - 03 Gennaio 1958 in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Bray Studios, Down Place, Oakley Green, Berkshire, Inghilterra, Regno Unito
    Bray, Berkshire, Inghilterra, Regno Unito

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,66 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Mono. Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Tredici linee - Christopher Lee ha solo tredici linee di battute, nel film Dracula il vampiro.

    ● ● ●
  • Hugo Award - Dracula il vampiro ottenne una nomination al Hugo Award del 1959 come miglior film drammatico.

    ● ● ●
  • L'orrore di chiamarsi Dracula - Negli Stati Uniti Dracula il vampiro, venne ribattezzato come The horror of Dracula per non creare confusione con la versione cinematografica ispirata alle avventure del conte che fu realizzata nel '31 e interpretata da Bela Lugosi.

    ● ● ●
  • Tempi duri per i vampiri - Le riprese di Dracula il vampiro non furono prive di difficoltà, per Christopher Lee: durante la scena in cui Dracula seppellisce Mina, l'attore cadde nella fossa scavata nel terreno, proprio sopra la stunt-woman. In più di un'occasione inoltre, l'attore ha ricordato che le lenti a contatto che doveva indossare nelle scene più spaventose, non solo erano molto fastidiose, ma non gli facevano vedere nulla.

    ● ● ●
  • Un soggiorno da vampiri - Quel che fu il set di Dracula il vampiro, adesso è un albergo che si trova nelle Highlands scozzesi, e gli interni sono praticamente rimasti gli stessi.