Desperado - curiosità

1995, Azione

3.4
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • El Mariachi: "E' strano come premere il grilletto sia più facile che suonare la chitarra. E' più facile distruggere che creare"

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Desperado è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 09 Febbraio 1996; la data di uscita originale è: 25 Agosto 1995 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 18 Settembre 1994 - 01 Novembre 1994 in Messico.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Ciudad Acuña, Coahuíla, Messico

    ● ● ●
  • Salma, una bomba sexy 'desperada' e confusa - Nel 2012 Salma Hayek ha raccontato che ai tempi delle riprese di Desperado (nel 1995) al momento di girare una scena piccante con Antonio Banderas, si ritrovò a piangere perchè preoccupata da quello che avrebbero pensato i suoi genitori vedendola sullo schermo. Come se non bastasse, la bella attrice - che allora non conosceva bene l'inglese - quando lesse che molti critici la definivano una bombshell - che ha molteplici significati, e indica anche una donna così affascinante e attraente da essere una bomba sexy - era convinta che invece le stessero attribuendo la responsabilità diretta di aver silurato il film al boxoffice: "Ero confusa, perchè pensavo che stessero dando la colpa a me."

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Dolby SR, SDDS (8 canali) e Dolby Digital. Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Machete sul set di Desperado - E' opinione comune che il personaggio di Machete sia nato nel fake trailer concepito da Robert Rodriguez come parte dell'omaggio ai B-movies reso da lui e Quentin Tarantino nel double feature Grindhouse. In realtà, secondo Rodriguez, il personaggio di Machete è nato molto prima, ai tempi di Desperado.
    All'inizio degli anni '90, nel periodo in cui stava preparando il suo secondo lungometraggio, Rodriguez pensò che fosse arrivato il momento di lanciare un eroe
    cinematografico latino, al quale diede il nome in codice di Machete.
    "All'epoca non c'erano film d'azione con ambientazioni latine in grado di piacere ad un vasto pubblico", spiega Rodriguez. "Quando guardavo i film di John Woo mi veniva voglia di essere asiatico. Hard Boiled e The Killer di Woo, interpretati da Chow Yun-Fat, mi hanno davvero ispirato e hanno fatto nascere in me il desiderio di realizzare film latini che dessero quella stessa sensazione".
    Quella prima idea per Machete cominciò a prendere forma quando Danny Trejo si presentò sul set di Desperado, girato in un paesino messicano. "Nessuno sapeva niente di Desperado, eppure la gente del posto accorreva a frotte per vedere Danny, ritenendolo la star del film, nonostante la sua parte fosse molto piccola" ricorda Rodriguez. "E' una presenza incredibile, e lì ho capito di aver trovato il mio Machete. Così gli ho dato un coltello e gli ho chiesto di iniziare a fare pratica".

    ● ● ●
  • Un uomo chiamato coltello - Interpretare un personaggio che maneggia coltelli in un film di Robert Rodriguez non rappresenta una novità per Danny Trejo. "Tutti i ruoli che interpreto hanno a che vedere con qualche tipo di coltello o di oggetto affilato" dice l'attore. Aggiunge Rodriguez "In Desperado Danny interpretava un personaggio chiamato 'Navajas', che significa 'coltelli'; in Dal tramonto all'alba era 'Razor Charlie' e in Predators era 'Cuchillo' (altro termine spagnolo per coltello). Perciò Danny è in tutto e per tutto una specie di set ambulante di posate da taglio"

    ● ● ●
  • Partecipazione sfumata - Raul Julia era stato scritturato per il ruolo di Bucho in Desperado, ma fu costretto a rifiutare per problemi di salute.

    ● ● ●
  • Rifiuto - Jennifer Lopez era interessata al ruolo di Carolina in Desperado, ma le venne rifiutato.

    ● ● ●
  • Corona Club - Il bar che si vede all'inizio di Desperado, nel quale Steve Buscemi e Cheech Marin parlano, è un locale realmente esistente, si chiama Corona Club e si trova ad Acuna, in Messico. In realtà è molto più pulito ed è anche più grande, ed alle pareti sono state appese fotografie tratte dal film di Rodriguez.

    ● ● ●
  • Un cameo da regista - La scena che si svolge nel bagno, in Desperado, fu diretta da Antonio Banderas.

    ● ● ●
  • Da un film all'altro - La pistola che El Mariachi mostra a Carolina in una scena di Desperado, è la stessa che fu usata da Tom Savini in Dal tramonto all'alba.