Filmografia

Filmografia di Vanessa Ragone


The Desert Bride


2017 – Drammatico
Produzione (Produttore)

Teresa è una donna di 54 anni che lavora come domestica presso una famiglia di Buenos Aires. La donna da decenni si è rifugiata in una routine tranquillizzante, ma la decisione della famiglia di vendere la casa e trasferirsi manda Teresa alla deriva. Senza alternativa, Teresa accetta un impiego nella provincia di San Juan. Poco amante dei viaggi, Teresa si imbarca in un'avventura attraverso il deserto che la porterà a vivere una serie di avventure e conoscere un venditore ambulante che la aiuterà.

Eva Doesn't Sleep


2015 – Drammatico
Produzione (Produttore)
3.0 3.0

Siamo nel 1952 in Argentina ed Evita Perón è appena morta. Un professionista è incaricato di imbalsamarla e, dopo diversi anni, ottiene un ottimo risultato. Con il passare del tempo, una serie di dittatori cercano di cancellare la Peròn dalla memoria collettiva. Per venticinque anni in Argentina il corpo della donna diviene un'icona più potente di qualsiasi altro politico in attività.

At the End of the Tunnel


2016 – Poliziesco, Thriller
Produzione (Produttore)
3.0 3.0

Joaquín è un uomo sulla sedia a rotelle la cui vita cambia all'improvviso una notte, nel momento in cui si rende conto che un gruppo di ladri sta scavando un tunnel proprio sotto casa sua, con l'intento di rapinare una banca. Joaquín inzia così a pensare a un piano per evitare che i ladri abbiano successo. I colpi di scena non mancheranno.

Todos tenemos un plan


2012 – Poliziesco, Drammatico
Produzione (Produttore esecutivo), Produzione (Produttore)
3.0 3.0

Un uomo decide di assumere l'identità del fratello gemello morto misteriosamente.

Il segreto dei suoi occhi


2009 – Thriller, Giallo, Drammatico, Poliziesco
Produzione (Produttore esecutivo)
3.6 3.6

Benjamín Esposito, ex pubblico ministero della Procura di Buenos Aires ormai in pensione, decide di rispolverare l'antica passione per la scrittura. Nello scegliere il soggetto a cui ispirarsi per il suo romanzo, l'uomo preferisce attingere alla sua storia professionale piuttosto che affidarsi all'inventiva. Ritorna dunque nel palazzo di Giustizia e chiede a Irene, la sua superiore ancora in servizio, di ridiscutere un controverso caso di violenza sessuale e omicidio consumatosi nella capitale argentina nel 1974, quello della ventitreenne Liliana Coloto. Il tentativo di cancellare l'oblio sul crimine inevitabilmente farà riemergere antiche questioni taciute per troppi anni.