Filmografia

Filmografia di Umberto Massa


Tris di donne e abiti nuziali


2009 – Commedia, Drammatico
Produzione (Produttore)
3.1 3.1

Franco Campanella è un ex impiegato delle Poste sulla cinquantina, già da qualche anno in pensione. L'uomo è padre affettuoso di Luisa, professoressa, e Giovanni, cameriere. La moglie Liliana, sua compagna fin dai tempi del liceo, è una casalinga che si industria in mille lavori visto che Franco è un giocatore. L'uomo non ha particolari preferenze, gioca a poker e ai cavalli, alla roulette e a zecchinetta, al lotto e alla tris. Finora è sempre riuscito a mantenere un equilibrio, seppure precario, tra la sua vita pubblica e quella black; BACKGROUND-COLOR: #a0ffff">di giocatore, nonostante l'aperta disapprovazione ...

Polvere


2007 – Drammatico, Poliziesco
Produzione (Produttore)
2.6 2.6

La storia di due amici: uno sogna di diventare regista, l'altro vive un'esistenza di vizi e droghe. Entrambi decidono di realizzare un documentario sul mondo della cocaina.

Shooting Silvio


2006 – Drammatico
Produzione (Produttore)
1.8 1.8

Kurtz è un giovane scrittore, orfano, eccentrico e molto ricco. Organizza una grande festa per tutti gli amici nella sua casa romana e propone a loro e alla fidanzata di scrivere un libro collettivo su Silvio Berlusconi, ma gli amici non lo seguono in questa sua idea e Kurtz decide che l'unica strada è eliminare fisicamente il Presidente del Consiglio.

Mater natura


2005 – Commedia
Produzione (Produttore)
2.7 2.7

Il giovane travestito Desiderio sta vivendo una storia d'amore intensa e vera con il gestore di un autolavaggio, Andrea. Desiderio ignora che il suo amato stia per sposarsi con una cameriera di nome Maria e soprattutto ignora che la ragazza che ha preso in affitto un appartamento della sua famiglia sia proprio questa Maria, futura sposa di Andrea.

Pater familias


2003 – Drammatico
Produzione (Produttore)
4.0 4.0

Dopo dieci anni di carcere, un ragazzo di trent'anni, Matteo, usufruisce di un giorno di permesso per risolvere una pratica notarile legata all'imminente morte del padre. Ma la pratica è solo un pretesto, in realtà Matteo torna nel paese natio, vicino Napoli, per affrontare i fantasmi del passato e ripercorrere come in un thriller gli episodi che lo hanno portato in prigione.