Turi Ferro
Catania, Italia
80 anni, 10 gennaio 1921
  • 20 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 1 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 10 maggio 2001
  • 1991 Recitazione

    Malizia 2000

    2.5 2.5
    Commedia

    Ignazio ha sposato la sua ex cameriera Angela e con lei abita in una lussuosa villa. L' architetto Lance arriva alla villa accompagnato dal figlio Jimmy di quindici anni, invitato dal sovraintendente alle Belle Arti. Si pensa che nel sottosuolo della villa, ...

  • 18 settembre 1981 Recitazione (Don Diego Alcozér)

    Il turno

    3.0 3.0
    Commedia

    Il barone Pepé, nobile ma senza soldi, ama la bella Stellina che per interesse sposa il ricco Don Diego sperando di restare presto vedova. In seguito, Stellina sposerà anche l'avvocato che si occupa delle pratiche per l'annullamento del precedente matrimonio lasciando ancora ...

  • 1978 Recitazione (Carlo Wilder)

    Ernesto

    0.0
    Drammatico

    Trieste, 1911: il giovane Ernesto vive con sua madre e lavora presso un commerciante di farina all'ingrosso. Incaricato di tenere la contabilità, e di dirigere il personale al lavoro, il ragazzo fa amicizia con un facchino con il quale allaccia una relazione ...

  • 21 dicembre 1978 Recitazione (Vito Acicatena)

    Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova - si sospettano moventi politici

    2.5 2.5
    Drammatico

    Siamo in Sicilia nel 1922. Concetta, detta Titina, è rimasta vedova in seguito a un fatto di sangue, ma benché in paese tutti sappiano chi è l'uccisore del marito, nessuno parla sicché il processo si conclude con un nulla di fatto...

  • 1977 Recitazione (Domenico La Monica )

    Stato interessante

    0.0
    Drammatico

    Tre donne sono in una clinica per abortire, mosse da differenti motivazioni. Si tratta di Carla, moglie di un industriale, Annabella, figlia di un uomo politico della DC, e Patrizia, moglie di uno straccivendolo.

  • 11 settembre 1975 Recitazione (Don Vito)

    Malìa (vergine e di nome Maria)

    3.2 3.2
    Drammatico

    In un villaggio di baraccati meridionali alla periferia di Torino la quattordicenne Maria, orfana di un edile morto sul lavoro, di cui la madre sfrutta le pseudoqualità divinatorie si trova incinta senza che si sappia di suoi contatti sessuali. In un ambiente ...

  • Nastri 1974

    Miglior attore non protagonista

    Malizia
    Nastri d'Argento della SNGCI
  • 1974 Recitazione (Don Vito)

    Virilità

    3.0 3.0
    Commedia

    Per salvare la reputazione del figlio, considerato poco virile, un uomo mette in giro la voce che la sua giovane moglie lo tradisce proprio con il figlio.

  • 1 febbraio 1974 Recitazione

    La governante

    2.0 2.0
    Commedia

    Caterina, giovane ragazza francese, giunge in casa della famiglia Platania per lavorare come governante. Lo strambo nucleo familiare dei Platania è formato dall'anziano vedovo Leopoldo, suo figlio Enrico,, la nuora Elena, una svampita intellettualoide che si lascia corteggiare con discrezione dell'acre scrittore ...

  • 29 marzo 1973 Recitazione (Ignazio)

    Malizia

    3.0 3.0
    Commedia

    Angela La Barbera viene chiamata a prendere servizio presso la casa di Ignazio La Brocca, facoltoso gestore di una sartoria ben avviata. La Brocca ha perso la moglie di recente, e quindi Angela - oltre ad occuparsi delle faccende domestiche - si ...

  • 19 febbraio 1972 Recitazione (Don Calogero/Vico Tricarico/Salvatore Tricarico)

    Mimì metallurgico ferito nell'onore

    3.5 3.5
    Commedia

    Per le sue idee comuniste, Mimì viene licenziato dalla fabbrica in cui lavora ed è costretto a separarsi da sua moglie Rosaria per cercare fortuna a Torino. Una volta giunto nella città piemontese, Mimì viene accolto dall'associazione Fratelli Siciliani che gli trova ...

  • 3 febbraio 1972 Recitazione (Giudice Nicola Altofascio)

    La violenza: quinto potere

    0.0
    Poliziesco

    In Sicilia, gli appalti per la costruzione di una diga scatenano interessi loschi che danno il via ad una faida tra due cosche mafiose che spalleggiano due distinti gruppi di potere. Dopo una lunga serie di omicidi - nei quali restano coinvolte ...

  • 27 ottobre 1971 Recitazione (Capo delle guardie carcerarie)

    L'istruttoria è chiusa: dimentichi

    3.5 3.5
    Poliziesco

    L'architetto Vanzi viene accusato di omicidio colposo e condannato al carcere. In prigione scoprirà che anche dietro le sbarre l'unica cosa che ha valore è il potere dei soldi, potere saldamente in mano a criminali mafiosi senza scrupoli.

  • 10 settembre 1971 Recitazione (Giove Capitolino)

    Scipione detto anche l'africano

    0.0
    Commedia

    Publio Cornelio Scipione, detto l'Africano, e suo fratello Lucio, detto l'Asiatico, sono accusati in Senato da Catone il Censore di essersi appropriati di cinquecento talenti, tributo di Antioco, re della Siria. In realtà Catone non è tanto preoccupato di sapere quale fine ...

  • 1968 Recitazione (Bernard)

    Sette volte sette

    5.0 5.0
    Commedia

    Sei "uomini d'oro", ladri professionisti, mettono a punto un audace piano per rubare un grosso quantitativo di lingotti d'oro. Si faranno arrestare e opereranno direttamente dal carcere, mentre le guardie sono impegnate a guardare un'importante partita di calcio. Ad affiancarli ci sarà ...

  • 24 marzo 1967 Recitazione

    Non stuzzicate la zanzara

    0.0
    Commedia

    Rita è una ragazzina euforica che vive in un collegio. Il suo sogno è fare la cantante e per riuscirci non esita a scappare dal collegio per partecipare a un concorso canoro. Inoltre, si innamora del suo insegnante di musica, un uomo ...

  • 23 novembre 1966 Recitazione

    Melissa

    3.0 3.0
    Drammatico

    Sempre in cerca di notizie, il giornalista Guy Foster non immagina che presto sarà proprio lui ad occupare le pagine di cronaca nera delle testate cittadine: quando la moglie Melissa viene trovata strangolata a Regent's Park, infatti, sarà il primo nella lista ...

  • 30 settembre 1966 Recitazione

    Rita la zanzara

    0.0
    Musicale

    Rita, alunna birichina e ribelle di un collegio femminile, s'innamora del professore di musica e quando scopre che ha scritto una canzone e la canta facendone un inatteso successo.

  • Mostra altro