Filmografia

Filmografia di Sabatino Ciuffini


Poliziotto superpiù


1980 – Azione, Commedia, Fantastico
Soggetto, Sceneggiatura
3.1 3.1

Dave Speed, poliziotto in una cittadina degli Stati Uniti, è in missione - unico essere umano rimasto nella zona - in una riserva indiana in cui sta per essere provocata l'esplosione di un missile. Quando questa avviene, radiazioni che avrebbero ucciso chiunque altro gli conferiscono invece super-poteri, quali la capacità di cadere dal ventesimo piano di un grattacielo senza farsi male; di spostare oggetti piccoli come un bicchiere o grandi come un camion con la sola forza del pensiero; di intuire che si sta per compiere una rapina, e così via. Tra lo scetticismo del suo immediato superiore, il sergente Willy ...

Non ti conosco più amore


1980 – Commedia
Sceneggiatura, Soggetto
3.5 3.5

Improvvisamente, la moglie di un avvocato impazzisce e cerca di far internare il consorte in un istituto psichiatrico. Qui scambia il medico curante per il proprio marito...

Giallo napoletano


1978 – Commedia, Giallo
Soggetto, Sceneggiatura
2.5 2.5

Raffaele Capece, professore di mandolino che si guadagna da vivere suonando nei ristoranti, ha due problemi gravi: una gamba malandata ed il padre ossessionato dal gioco del lotto, ed è proprio per colpa degli sperperi del genitore, che Raffaele resta coinvolto suo malgrado in una serie di strani omicidi...

Pari e dispari


1978 – Commedia, Poliziesco
Sceneggiatura, Soggetto
3.4 3.4

Il guardiamarina Johnny Firpo viene incaricato dai suoi superiori di indagare su una banda di allibratori clandestini operanti in Florida. Poiché egli ignora quasi tutto del gioco - che si tratti di poker o di corse di pelota o di roulette - dovrà essere affiancato da qualcuno che, invece, ne abbia una competenza da maestro. L'uomo c'è ed è un robusto camionista, Charlie, che però ha giurato a se stesso di non fare più scommesse

Ecco noi per esempio...


1977 – Commedia
Sceneggiatura, Soggetto
2.1 2.1

Antonmatteo Colombo detto Click, fotografo sempre in cerca un grosso scoop, che poi manca regolarmente, incontra il giovane Palmambrogio Gualtieroli, poeta di provincia venuto a Milano in cerca di un editore. Dopo avere approfittato della sua ingenuità per svuotargli le tasche, Click lo prende in simpatia e lo ospita in casa propria