Filmografia

Filmografia di Roshanak Behesht Nedjad


Bye Bye Germany


2017
Produzione (Produttore)

Germania, 1946. L'Ebreo David e i suoi amici sono sopravvissuti al conflitto. Con arguzia, trucchi e audacia il gruppo si guadagna da vivere vendendo porta a porta lenzuola e asciugamani. Il loro scopo è raccogliere il denaro che gli permetta di emigrare al più presto negli Stati Uniti o in Palestina. Ma l'ufficiale americano Sara Simon è alle loro calcagna. Sara è intelligente e bella, ma ha un ossessione per il passato di David: perché solo lui ha due passaporti? E come può essere che era in contatto con Hitler?

Men Who Save the World


2014 – Commedia, Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
0.0

La figlia di Pak Awang si sposa, e riceve come regalo dal nuovo marito una vecchia casa, che l'uomo ha intenzione di restaurare. Il problema è che si dice la casa sia infestata. Nel frattempo, Solomon, immigrato clandestino in fuga dalla polizia, trova la casa abbandonata e vi si rifugia; i due, vedendolo, lo scambiano per un fantasma...

I'm going to change my Name


2012 – Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
0.0

Evridika, quattordicenne, vive con sua madre Sona, di 36 anni, in una piccola città armena. Sona dirige un coro famoso nel mondo, così è sempre fuori casa: Evridika, sentendosi rifiutata e sola, inizia a farsi domande sull'amore, il sesso e la morte, oltre che sull'identità di suo padre. Quando l'adolescente inizia a pensare che non ci siano più ragioni per vivere, incontra casualmente Petr, ex amante di sua madre che cambierà radicalmente la sua percezione del mondo.

Swans


2010 – Drammatico
Produzione (Produttore associato)
0.0

La madre di Manuel, Petra, è in coma in seguito ad un trattamento chemioterapico. In questa occasione, Manuel si ritrova a condividere l'appartamento di sua madre insieme a suo padre Tarso - che aveva divorziato da Petra quando Manuel aveva solo tre anni - e ad una fascinosa e bellissima transessuale, Kim.

Home From Home


2008 – Documentario
Produzione (Produttore)
0.0

Tre donne in cerca di una casa fanno ritorno in Corea del Sud dopo un'assenza di più di trent'anni. Negli anni '70 le tre abbandonarono ogni cosa, compresi i loro figli, per emigrare in Germania.