Filmografia

Filmografia di Richard X. Slattery


La banda delle frittelle di mele 2


1979 – Ragazzi, Commedia, Western
Recitazione (Sergente Slaughter)
0.0

Tre ragazzi vengono ospitati in casa da un anziano dove continuano a compiere piccoli e allegri guai.

Mani sporche sulla città


1974 – Drammatico, Poliziesco
Recitazione (Desk Sergeant)
3.0 3.0

Due agenti di polizia anticonformisti di Los Angeles combattono la criminalità, ma anche la corruzione e il malcostume dei piani alti. Il loro ultimo in carico è indagare su una squillo d'alto bordo e su un night-club utilizzato per spacciare droga.

Herbie il maggiolino sempre più matto


1974 – Commedia, Ragazzi, Fantastico, Romantico
Recitazione
3.0 3.0

Un costruttore privo di scrupoli vuole sfrattare una vecchietta dalla sua casa per erigere un grattacielo. Per ostacolare tale iniziativa la nipote dell'anziana signora, un avvocato che si occupa della causa e una macchina con un'anima umana, dichiarano guerra al re del cemento.

Vita da strega


1964 – Commedia, Romantico, Fantastico
1965 – 1972 – Recitazione (Detective Tenente Pearson) – 9 episodi
3.0 3.0

La famiglia Stephens è il ritratto della classica famiglia americana: Darrin è un professionista di successo ma papà e marito affettuoso, Samantha è bionda, bella, casalinga e padrona di casa perfetta e poi c'è la piccola Tabatha, bambina paffutella e deliziosa. C'è un solo, piccolo, trascurabile difetto in tutto ciò; Samantha è una strega, di quelle con la scopa e cappello a punta! Il povero Darrin tenta disperatamente di avere una metalità aperta e di essere comprensivo, purtroppo la perfida suocera fa di tutto per tormentare il genero e mandare all'aria il matrimonio...

Gunsmoke


1955 – Drammatico, Western
1964 – 1970 – Recitazione (Noah Haimes) – 3 episodi
0.0

Dodge City è una tipica cittadina di frontiera del tardo '800 con i tipi problemi che vanno dagli attacchi dei pellerossa alle rapine in banca ed ai furti di bestiame. Ad occuparsi di far rispettare la legge c'è lo sceriffo Matt Dillon, un uomo che preferisce l'uso della logica a quello delle armi, anche se spesso le situazioni lo costringono ad impugnare la pistola. Aiutato da vari assistenti nel corso degli anni, Dillon fa del suo meglio per tenere l'illegalità al di fuori di Dodge City.