Filmografia

Filmografia di Renzo Arbore


Così parlò De Crescenzo


2016 – Documentario
Recitazione (Se stesso)
4.0 4.0

Il documentario di Antonio Napoli approfondisce la figura di Luciano De Crescenzo, poliedrico uomo di cultura napoletano molto noto al grande pubblico.

Don Matteo


2000 – Giallo, Drammatico
2006 – Recitazione (Antonio Russo) – 1 episodio
3.6 3.6

Detective al servizio di Dio, questo è Don Matteo Bondini: non un sacerdote qualunque ma un ex missionario dal talento un po' speciale. Possiede uno straordinario intuito che, unito alla sua profonda conoscenza dell'animo umano, lo guida con successo nei più tortuosi meandri del delitto. Generoso, semplice, astuto, intuitivo, intelligente, meticoloso, tenace, informale, senza pregiudizi: il suo compito principale è di risvegliare le coscienze. La sua missione: smascherare i colpevoli e far comprendere che, fra Male e Bene, è quest'ultimo l'unica via per vivere bene con sé stessi e con gli altri.

Senza Lucio


2014 – Documentario
Recitazione (Se stesso)
0.0

Lucio Dalla raccontato dalla persona che ha condiviso tanti anni al suo fianco: Marco Alemanno. Il loro primo incontro, la crescita umana, professionale e artistica a fianco del celebre cantante e poi la vita quotidiana, dall’amore per il Sud del nostro paese alla passione per il cinema, dal rapporto con la musica al profondo senso dell'umorismo che li legava.

Prapatapumpapumpapà


2014 – Documentario, Musicale
Recitazione (Sé stesso)
0.0

La musica popolare e la straordinaria vita da artista sregolato e naif di Matteo Salvatore, il padre del folk. Un vero doppio-omaggio a Matteo Salvatore e Lucio Dalla che si sono incontrati proprio in quel mondo fantastico che è la musica nel viaggio teatrale "Il bene mio" che vedeva protagonisti Marco Alemanno, Lucio Dalla, Moni Ovadia e Renzo Arbore che regala i suoi ricordi a questa storia.

Gli Squallor


2013 – Documentario
Recitazione
0.0

L'idea che professionisti seri, arrivati, conosciuti e rispettati, decidano di costituirsi, nell'Italia conformista e bacchettona degli anni '70, come gruppo trash, essenzialista, sboccato e lungimirante meritava un lavoro approfondito. Raccontiamo trent'anni di musica e discografia italiana da un'angolazione nuova: quella di chi realizzava i successi standovi dietro. La censura, le radio libere, le tecniche di registrazione, la nascita delle hit, l'industria musicale raccontata nei suoi anni d'oro. Dalla storia della musica italiana fino a quella della società sull'onda lunga e lurida de Gli Squallor