Filmografia

Filmografia di Renato D'Amore


Arabella l'angelo nero


1989 – Erotico, Horror, Thriller
Recitazione (Scognamillo)
2.0 2.0

Arabella è una giovane ninfomane sposata con uno scrittore paralitico in crisi creativa. Un giorno lui la scopre con un altro uomo, e Arabella reagisce uccidendo il suo amante occasionale. Il marito nasconde il cadavere, ma spinge la moglie a cercare nuovi amanti, e descrive i loro incontri erotici nel suo nuovo romanzo.

Sogni e bisogni (MINISERIE TV IN 6 PARTI)


1985 – Commedia, Episodi, Fantastico
Recitazione
4.0 4.0

Film televisivo in dieci episodi andato in onda in sei parti: Amore cieco, Il ritorno di guerriero, Micio Micio, La morte porta consiglio, Il fattaccio, Ladri, L'imbiancone, Anche questo è amore, Verde Luna, Sant'analfabeta e Cuore nero.

Il ragazzo di campagna


1984 – Commedia
Recitazione
3.0 3.0

Artemio è un giovane contadino scapolo, che ogni giorno inizia svogliatamente il solito lavoro in una campagna brulla e smisurata. Il paese - ai margini di una ferrovia secondaria - quasi non esiste e l'unico svago dei pochi paesani è assistere al passaggio del treno. Inutilmente la madre propone ad Artemio di sposarsi con Maria Rosa, una ragazzotta del paese sgraziata, bruttina e con la faccia cosparsa di brufoli. Stufo di quelle giornate monotone, Artemio decide di trasferirsi in città alla ricerca di un'occupazione più gratificante

Grunt!


1983 – Commedia, Fantastico
Recitazione (Korg)
0.0

Due tribù di cavernicoli, in lotta per il possesso di un uovo magico, tornano ad essere collaborative dopo una lunga battaglia.

La certosa di Parma (MINISERIE TV IN 6 PARTI)


1981 – Avventura, Drammatico, Romantico
Recitazione (Barbone)
5.0 5.0

Fabrizio Del Dongo, giovane aristocratico allevato dalla madre e dalla zia, si arruola come volontario nell'esercito di Napoleone e partecipa alla battaglia di Waterloo, ma resta deluso dai suoi stessi ideali di gloria e fa ritorno a Parma, dove intraprende la carriera ecclesiastica e fa vita di corte. A causa dei suoi contatti con un anarchico però, è costretto a fuggire dalla città.