Rami Malek

Attore
Biografia

Cenni biografici di Rami Malek


Rami Said Malek è un attore di origini egiziane che nasce a Los Angeles il 12 maggio del 1981. Nel 2004 debutta sul piccolo schermo partecipando ad un episodio di Una mamma per amica, e da allora appare anche in altre serie tv come Over There e Medium, per poi finire sul grande schermo nei panni del faraone Ahkmenrah nei due film della saga di Una notte al museo.
A partire dal 2005 ottiene un ruolo regolare nella sit-com The War at Home creata da Rob Lotterstein, in cui interpreta Kenny, fino a quando nel 2007 lo show non viene cancellato.

Nel 2010 gli viene affidato il personaggio di Marcos Al-Zacar, che appare in tre episodi consecutivi dell'ottava stagione della popolare serie tv 24. Lo stesso anno è nel cast dell'acclamata e super-premiata miniserie The Pacific voluta da Tom Hanks e Steven Spielberg, che racconta le vicende di alcuni marines impiegati nelle battaglie del Pacifico durante la seconda guerra mondiale, in cui Malek ottiene una parte di rilievo e dimostra di meritarla: quella del moralmente ambiguo caporale Merriell "Snafu" Shelton.
Probabilmente questa è la sua grande svolta, infatti, dopo averlo osservato al lavoro sul set di The Pacific, Tom Hanks gli propone di recitare al suo fianco nel prossimo film da lui stesso scritto e diretto, ovvero Larry Crowne e Rami accetta.
Durante la serata degli Emmy 2010, Malek confessa alle telecamere di Entertainment che sarà uno dei nuovi volti di Twilight nella seconda parte dell'ultimo capitolo cinematografico, The Twilight Saga: Breaking Dawn - part 2 interpretando Benjamin, vampiro d'Egitto amico del clan dei Cullen con il potere di manipolare i quattro elementi.