Filmografia

Filmografia di Philip Langner


Il mio uomo è una canaglia


1971 – Commedia, Drammatico
Produzione (Produttore)
3.0 3.0

Jay è un ex parrucchiere di Manhattan ridotto a tossicodipendente vagabondo, sorvegliato dalla polizia e ricercato dagli spacciatori perché saldi i suoi debiti. Dopo che il suo migliore amico è stato ucciso per ordine di un boss, Jay è determinato a vendicarlo e neanche la sua ragazza riesce a fargli cambiare idea.

L'uomo del banco dei pegni


1964 – Drammatico
Produzione (Produttore)
3.5 3.5

Sol Nazerman è un ebreo newyorkese che fa l'usuraio ad Harlem per conto di un magnaccia. Ex deportato nei lager nazisti, quell'esperienza lo ossessiona al punto da spingerlo a un comportamento disumano e pieno di rancore verso tutta l'umanità...

Gli esclusi


1963 – Drammatico
Produzione (Produttore associato)
3.2 3.2

Reuben è un bambino che viene lasciato da suo padre in un istituto di recupero perchè ritardato. Essendo molto sensibile si affeziona a Jane Hansen, la nuova assistente, che tuttavia rischia di pregiudicare irrimediabilmente la faticosa opera di recupero con le sue troppe attenzioni.

Vincitori e vinti


1961 – Drammatico, Storico
Produzione (Produttore associato)
3.8 3.8

Norimberga 1948. Un tribunale americano giudica quattro magistrati tedeschi accusati di aver applicato leggi palesemente inique, di avere consentito pratiche di sterilizzazione, di avere contribuito alla strage del popolo ebreo. Sul banco degli accusati siedono un giurista, un inquisitore e due funzionari. Sullo scanno del giudici stanno invece tre giudici americani, il cui presidente ha amministrato la giustizia in una modesta città di provincia. Le accuse contro i nazisti sono schiaccianti e sono suffragate da precise testimonianze. Ma la politica mondiale attraversa un'ora critica e le autorità americane desidererebbero un giudizio non eccessivamente impopolare nei riguardi del popolo tedesco