Filmografia

Filmografia di Paul Graetz


Parigi brucia?


1966 – Drammatico, Guerra, Storico
Produzione (Produttore)
0.0

Siamo nel 1945: si raccontano gli ultimi, drammatici, giorni di guerra a Parigi. Il generale tedesco di stanza, Dietrich von Choltitz, assume su di sé tutti i poteri e rifiuta di eseguire l'ordine di Hitler di bruciare la città allo scopo di prevenire eventuali insurrezioni. I francesi però non si arrenderanno e insorgeranno; ed esulteranno, dopo la vittoria, per l'entrata trionfale di De Gaulle agli Champs Elisees...

Uno sguardo dal ponte


1961 – Drammatico
Produzione (Produttore)
0.0

Eddie Carbone, di origini siciliane, scaricatore portuale a Brooklyn, nutre per la nipote Caterina, cresciuta in casa sua come una figlia, un amore che non è più soltanto paterno; e che lo spinge a gesti fatali.

La giornata balorda


1960 – Drammatico
Produzione (Produttore)
3.0 3.0

David, giovane borgataro romano, passa la giornata alla ricerca di un nuovo lavoro, tra incontri con personaggi pittoreschi e donne tentatrici. Ispirato dai racconti di Moravia.

Roma ore 11


1952 – Drammatico
Produzione (Produttore)
3.2 3.2

In seguito ad un annuncio di lavoro pubblicato su un giornale, centinaia di ragazze si presentano per ottenere un posto come dattilografa presso lo studio di un ragioniere. Al colloquio si presentano tanti tipi di ragazze: di tutti i ceti, nobili decadute, prostitute che cercano di cambiar vita, mogli con il marito disoccupato. Mentre sono accalcate sulle rampe delle scale del piccolo palazzo, la ringhiera della scala cede, facendo precipitare le donne, alcune delle quali rimangono seriamente ferite, mentre una di esse, Cornelia, muore. Portate in ospedale, scoprono che per essere curate, l'ospedale pretende il pagamento della retta giornaliera ...

Dio ha bisogno degli uomini


1950 – Drammatico
Produzione (Produttore)
0.0

Nella selvaggia isoletta di Seil, battuta dalle tempeste dell'Atlantico, vive un gruppo di pescatori bretoni. Poichè non possono assolutamente fare a meno delle pratiche religiose, gli isolani obbligano Tommaso, il sacrestano, un pescatore analfabeta, ma buono ed onesto, a compiere gli uffici del sacerdote.