Filmografia

Filmografia di Paolo Turco


Aiutami a sognare


1982 – Musicale, Romantico
Recitazione
1.0 1.0

Una vedova con tre figli, costretta a rifugiarsi sulle montagne a causa della guerra, incontra un aviatore americano. I due si innamorano, ma alla fine della guerra lui riparte per l'America.

Jazz Band (MINISERIE TV IN 3 PARTI)


1978 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Cicci Foresti)
4.0 4.0

Nella Bologna degli anni Cinquanta, alcuni amici liceali fondano, sull'onda del mito americano, la Criminal Jazz Band. Iniziano le prove e il gruppo diviene ogni giorno più bravo, fino a quando decide di sfidare la ben più affermata Magistratus Jazz Band. Chi vincerà?

La polizia chiede aiuto


1974 – Giallo, Poliziesco, Thriller
Recitazione
3.0 3.0

Una ragazza non ancora quindicenne, Silvia Polvesi, viene trovata impiccata in una soffitta dietro telefonata anonima di un uomo che risulterà in seguito essere il fotografo Paglia. Le indagini vengono iniziate dal commissario Valentini e continuate dal collega Silvestri, sotto la direzione del Sostituto Procuratore dottoressa Vittoria Stori. Gli interrogatori di testi e di indiziati, ma specialmente la scoperta di un nastro ove sono anche registrati diversi incontri amorosi, collegano il caso Polvesi con una organizzazione di squillo giovanissime tutte studentesse del medesimo istituto, e delle quali una è Patrizia Valentini, figlia del commissario.

Pane e cioccolata


1973 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Gianni)
3.7 3.7

Emigrato italiano in Svizzera, perseguitato dalla sfortuna, cerca di farsi passare per svizzero ma è scoperto ed espulso. Continuerà a lottare per conciliare lavoro e dignità.

Baciamo le mani


1973 – Drammatico
Recitazione (Mario Ferrante)
0.0

Stefano, figlio del mafioso Angelino Ferrante, viene ucciso da Gaspare Ardizzone perché non voleva vendergli un terreno edificabile. Il vecchio Ferrante manda a chiamare allora dall'America Santino Billeci, dalla cui autorità spera giustizia e vendetta. Ma Billeci viene ucciso sempre da Ardizzone, il quale diventerà poco dopo il capo riconosciuto della mafia locale... questo sarà il passaggio dalla vecchia alla nuova mafia con sullo sfondo la nuova realtà della speculazione edilizia.