Filmografia

Filmografia di Ottavio Jemma


L'educazione fisica delle fanciulle


2005 – Drammatico
Sceneggiatura
2.3 2.3

La storia, ambientata in Turingia tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento, ruota intorno a sei fanciulle sedicenni, ospiti fin dall'infanzia in un lussuoso collegio dove apprendono danza, musica e buone maniere, sotto la guida di istitutrici intransigenti e severe. Le regole sono rigide, si lavora duramente ed è vietato ogni contatto con l'esterno, ma l'ambìto premio è prendere parte alla fine al più prestigioso balletto di tutto il Paese e, per la migliore, diventare l'etoile. Un mondo ordinato e severo, ma apparentemente sereno, dove le fanciulle, che sono cresciute insieme, vivono una ...

I ragazzi della via Pál (FILM TV)


2003 – Drammatico
Sceneggiatura
3.2 3.2

Budapest, una banda di ragazzi, studenti del liceo, si ritrova per giocare in un'are fabbricabile tra la via Pál e la segheria a vapore di via Mária. Il loro leader è János Boka, il cui acerrimo nemico è Feri Áts, capo delle Camicie rosse, ovvero i ragazzi più ricchi il cui quartier generale è l'Orto botanico. Un giorno, le Camicie rosse sfidano ragazzi della via Pál rubando la loro bandiera....

Incompreso (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2002 – Drammatico
Sceneggiatura
3.2 3.2

Nella Lucca degli anni '50, in pieno boom economico, le giornate di intenso lavoro distraggono Edoardo Quaratesi dall'amata moglie e dai due figli. Uno di questi, Francesco, soffre particolarmente per l'assenza del padre, che sembra riversare tutto il suo affetto, nei momenti in cui è a casa, nei confronti del fratello più piccolo. Francesco non è geloso di questa situazione, ma quando i due fratelli si ritrovano coinvolti in qualche pericolosa birichinata la colpa ricade sempre su di lui.

Il popolo degli uccelli


1999 – Drammatico
Sceneggiatura
0.0

Malizia 2000


1991 – Commedia, Erotico
Sceneggiatura, Soggetto
2.5 2.5

Ignazio ha sposato la sua ex cameriera Angela e con lei abita in una lussuosa villa. L' architetto Lance arriva alla villa accompagnato dal figlio Jimmy di quindici anni, invitato dal sovraintendente alle Belle Arti. Si pensa che nel sottosuolo della villa, ci possa essere la tomba ove Ruggero di Altavilla murò viva la principessa Aisha, colpevole di non aver ceduto alla sua passione. Jimmy, si ivaghisce di Angela, che dorme ormai separata dal marito, le fa trovare una rosa e un biglietto piuttosto esplicito. In un primo momento Angela sospetta che l'autore sia l'architetto, ma poi capisce ...