Filmografia

Filmografia di Michael Chinyamurindi


X-Files


1993 – Drammatico, Fantascienza, Horror, Fantastico
1999 – Recitazione (Dott. Solomon Merkmallen) – 1 episodio
4.0 4.0

Dramma sci-fi che ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo, segue le indagini dei due agenti dell'FBI Fox Mulder e Dana Scully, impegnati a risolvere casi "bizzarri" e all'apparenza inspiegabili e spesso collegati a incontri del "terzo tipo", senza sapere che loro stessi sono coinvolti in una misteriosa cospirazione sulla colonizzazione della Terra da parte di una razza aliena.

Joan of Arcadia


2003 – Drammatico, Fantastico
2004 – Recitazione (Nigerian Dottor God) – 3 episodi
3.1 3.1

Milioni di persone parlano a Dio, ma che succederebbe se Dio rispondesse? La vita si fa molto più complicata per Joan Girardi: i genitori non crederebbero mai che Dio le sta parlando, ma tutto questo succede per uno scopo più alto o queste conversazioni sono frutto della sua immaginazione?

The Seat Filler


2004 – Commedia, Romantico, Musicale
Recitazione (Nail)
0.0

Jhnelle è una cantante, Derrick solo uno studente. Ma lei pensa che lui sia un pezzo grosso solo perché, a un concerto, lui occupava un posto di riguardo in platea. Tra i due scocca la scintilla, ma come farà Derrick a continuare a fingere e non deludere la cantante?

E.R. - Medici in prima linea


1994 – Drammatico, Medical
1995 – 2003 – Recitazione – 2 episodi
3.8 3.8

La vita e il lavoro di un gruppo di medici di un pronto soccorso di Chicago.

Guardian


2001 – Azione, Fantascienza, Thriller
Recitazione (Dott. Jacob Netanyel)
0.0

John Kross, ex marine e agente della polizia di Los Angeles, sta indagando su un picco di violenza che sta offuscando il cielo della città e scopre che dietro l'ondata di criminalità si nasconde una nuova droga chiamata Chaos. Con l'aiuto del suo partner, Carpenter, i due scoprono un link tra la nuova droga e un terribile potere sovrannaturale risalente alla Guerra del Golfo. Adesso Kross è in lotta contro il tempo per fermare l'onda distruttiva e allo stesso tempo venire a patti con il suo destino, che sembra essere guidato da un potere superiore e irragiungibile.