Biografia

Cenni biografici di Michael Cera


Nato nell'Ontario, dove amici e parenti lo chiamano Mike, Michael Cera è figlio di Linda, canadese del Quebec, e Luigi Cera, siciliano.
Dopo aver lavorato per il piccolo schermo, apparendo in vari spot pubblicitari e in alcune produzioni televisive e prestando la sua voce ai personaggi dei cartoon firmati Disney (come Little Gizmo in Rolie Polie Olie), Mike tenta il debutto cinematografico partecipando all'audizione de Il sesto senso per il ruolo del bambino protagonista, ma la parte va a Haley Joel Osment. Non si dà per vinto e continua i provini finché, dopo aver partecipato a film per la tv come Ulimate Gs e Steal this movie, nel 2000 è nel cast, insieme agli attori Dennis Quaid e James Caviezel, del thriller fantascientifico Frequency - Il futuro è in ascolto.

Nel 2002 è nel ruolo del giovane eccentrico Chuck Barris nell'opera prima del regista George Clooney, Confessioni di una mente pericolosa. Dopo questa parte, la televisione riconosce la sua bravura e così, fino al 2006, è George-Michael Bluth, uno dei protagonisti nella divertentissima serie tv Ti presento i miei - Arrested Development in cui emerge il suo talento comico.
Il primo grande successo arriva nel 2007 quando è coprotagonista della piccola e bravissima Ellen Page nel film campione d'incassi e vincitore dell'Oscar 2008 (per la miglior sceneggiatura originale) Juno.

Nel 2008 diventa il protagonista della commedia romantica Nick & Norah: tutto accadde in una notte in cui continua a dimostrare le sue doti di chitarrista, già apprezzate in Juno.
Attualmente Cera è impegnato nella realizzazione del film dell'esordiente Edgar Wright Scott Pilgrim vs. the World di cui sarà interprete e del film tratto dalla serie che lo ha reso popolare in America, Arrested Development.