Filmografia

Filmografia di Luigi Capalbo


Acqua e zucchero - Carlo Di Palma: i colori della vita


2016 – Documentario
Montaggio
4.0 4.0

Il film-documentario di Fariborz Kamkari non racconta semplicemente la vita artistica del direttore della fotografia, regista e scenggiatore Carlo di Palma, ma propone uno stimolante viaggio nel grande cinema italiano e nel cinema di Woody Allen, di cui Di Palma è stato a lungo collaboratore.

Un ragazzo d'oro


2014 – Drammatico
Montaggio
2.3 2.3

Davide Bias è un creativo pubblicitario col sogno di scrivere qualcosa di bello, di vero. Ansia e insoddisfazione lo accompagnano: per tenerle a bada, solo le pillole. Quando suo padre, uno sceneggiatore di film di serie B muore, Davide si trasferisce a Roma dove incontra la bellissima Ludovica, un’editrice interessata a pubblicare un libro autobiografico che il papà di Davide aveva intenzione di scrivere. Il libro lo scriverà lui, come se a farlo fosse suo padre: questo lo aiuterà a riconciliarsi finalmente con la figura paterna, ma non a risolvere le sue inquietudini…

Un matrimonio (MINISERIE TV IN 6 PARTI)


2013 – Drammatico
Montaggio
3.5 3.5

Carlo Dagnini e Francesca Osti sono due giovani bolognesi appartenenti a contesti sociali diversi: lui, figlio di un commerciante benestante, assiduo e non fortunato scommettitore alle corse di cavalli; lei, figlia di un operaio dell’Arsenale, ex emigrante e gran donnaiolo. Nonostante la contrarietà delle rispettive famiglie, Carlo e Francesca, sempre più uniti da un sentimento tenero e ispirato, si fidanzano, si sposano, mettono al mondo due bambini, Angelo e Alberto, scelgono di adottare una bambina paraplegica, Anna Paola, e diventano nonni. Insieme superano le iniziali difficoltà economiche, i problemi legati alle inquietudini dei figli, le disillusioni e la miopia ...

Il bambino cattivo (FILM TV)


2013 – Drammatico
Montaggio
3.5 3.5

Brando ha 11 anni e una famiglia che sta per disgregarsi. I genitori, entrambi professori universitari, sono in conflitto da anni e lui sta nel mezzo: strumentalizzato come testimone di ciò che accade, tirato ora da una parte ora dall'altra; coinvolto nei litigi e nelle recriminazioni senza che abbia la forza per difendersi. Fino a essere definito "cattivo" da chi l'ha messo al mondo. "Cattivo" perché non parteggia, perché non sta al loro gioco. La madre, Flora, soffre di ricorrenti e gravi crisi depressive. Il padre, Michele, è affettivamente un uomo immaturo e assente. La situazione precipita quando ...