Filmografia

Filmografia di Lollo Franco


I fantasmi di Portopalo


2017 – Drammatico
? – Recitazione (Salvatore)
5.0 5.0

Serie drammatica che narra di una terribile tragedia avvenuta nel 1996, un naufragio di una barca piena di immigranti al largo di Portopalo dove sono morte un gran numero di persone di tutte le età.

Ore diciotto in punto


2013 – Drammatico, Fantastico
Recitazione (Direttore Superiore)
0.0

Un polveroso ufficio fuori dal Tempo contiene i fascicoli in cui è segnata la vita degli esseri umani. Paride vi lavora da più di tremila anni. Un pomeriggio, alle diciotto in punto, Paride ha appuntamento con Nicola, un barbone sconfitto e disilluso, per accompagnarlo nel suo viaggio finale. All’orario previsto, però, una serie di eventi sconvolgerà le loro vite e quelle di tanti altri. Nulla di ciò che accadrà poteva essere preventivato e le certezze immutabili dell’Ufficio crolleranno miseramente. Nell’esistenza di Nicola sbocciano improvvisamente varianti impreviste quali l’amore, l’amicizia, la forza delle idee, la gioia ...

Amiche da morire


2013 – Commedia
Recitazione (Don Vincenzo)
3.0 3.0

In un'isoletta del Sud Italia, divisa tra modernità e retrogrado tradizionalismo, si snodano le vite di tre donne, che malgrado le notevoli diversità si trovano costrette a far fronte comune per salvarsi la pelle. Gilda, una bellezza verace venuta dal continente, che da anni sbarca il lunario facendo il mestiere più antico del mondo; Olivia, una giovane moglie da manuale, bella ed elegante che suscita le invidie delle donne per la sua vita idilliaca accanto a un bel marito; Crocetta, il brutto anatroccolo che si mormora porti iella a qualsiasi sventurato le si avvicini e tenti di conquistarla. A ...

Il paese delle piccole piogge (FILM TV)


2012 – Drammatico
Recitazione (Mozzicone)
4.0 4.0

Da Palermo a Malindi, la storia di Anna, che si rifugia in una missione del Kenya per sfuggire alla mafia. Proprio lì incontrerà l'amore.

Romanzo di una strage


2012 – Drammatico
Recitazione (Franco Restivo)
3.7 3.7

Milano, 12 Dicembre 1969. Alle ore 16.37 in piazza Fontana un'esplosione devasta la Banca Nazionale dell'Agricoltura, ancora piena di clienti. Muoiono diciassette persone e altre ottantotto rimangono gravemente ferite. Nello stesso momento, scoppiano a Roma altre tre bombe, un altro ordigno viene trovato inesploso a Milano. E' evidente che si tratta di un piano eversivo. La Questura di Milano è convinta della pista anarchica, ci vorranno molti mesi prima che la verità venga a galla rivelando una cospirazione che lega ambienti neonazisti veneti a settori deviati dei servizi segreti. La strage di Piazza Fontana inaugura la lunga ...