Lavinia Guglielman

Attrice
Biografia

Cenni biografici di Lavinia Guglielman


Lavinia Guglielman è nata a Roma, dove ha studiato danza classica, moderna e acrobatica. Nel 1995, all'età di nove anni, viene scelta da Cristina Comencini che le affida il ruolo di Marta da bambina nel film Va dove ti porta il cuore, ispirato all'omonimo romanzo di Susanna Tamaro. Successivamente prende parte alle fiction Amico mio e Cuori in campo, per la regia di Stefano Reali, e ottiene un ruolo ne La ballata dei lavavetri di Peter Del Monte e Uomo perbene, di Maurizio Zaccaro.
Nel 2000 è tra gli interpreti della fiction Via Zanardi, alla quale fanno seguito le prime due stagioni di Distretto di Polizia, diretto da Renato De Maria, e del thriller televisivo L'ultima pallottola, diretto da Michele Soavi e ispirato alle indagini sul serial killer Donato Bilancia. Nel 2005 ha fatto parte del cast di Saimir, di Francesco Munzi (presentato alla Mostra del Cinema di Venezia dove ottiene un riconoscimento come miglior opera prima) e in seguito ha preso parte alla realizzazione di altre produzioni televisive, tra cui Un posto al sole, Don Matteo e Nati Ieri, il thriller Deadly Kitesurf e La ninfetta e il maggiordomo, un cortometraggio diretto da Luca Verdone nel 2007.