Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Un acquario per Lady Gaga - Nel 2013, costretta a cancellare alcune date del suo tour a causa di un intervento chirurgico, Lady Gaga ha acquistato un enorme acquario che ha fatto installare in casa sua. Nell'acquario in questione la cantante ha fatto inserire 27 carpe koi giapponesi. La decisione di abbellire la sua casa con l'acquario, pare sia dovuta al fatto che Gaga avesse sognato i pesci in questione durante la convalescenza.

    ● ● ●
  • Ruoli mancati per Django Unchained - Will Smith, Idris Elba, Chris Tucker, Terrence Howard, Michael Kenneth Williams e Tyrese Gibson sono stati considerati per il ruolo di Django in Django Unchained, di Quentin Tarantino. Il regista aveva scritto il ruolo per affidarlo a Will Smith e gli agenti dell'attore volevano che egli accettasse, ma alla fine lui ha rinunciato. Alla fine il ruolo di Django è andato a Jamie Foxx.

    Per quanto riguarda gli altri ruoli del film, erano stati considerati anche Kevin Costner, Kurt Russell, Zoe Bell, Joseph Gordon-Levitt, Lady Gaga e Sacha Baron Cohen, che per motivi diversi non hanno potuto partecipare alla pellicola.

    ● ● ●
  • Un tè costoso - Nel 2012, una tazza da tè utilizzata da Lady Gaga (e quindi con il segno del rossetto lasciato dalla popstar sul bordo) è stata venduta all'asta per 57mila euro. La tazza in questione - che oltre al segno del rossetto reca anche un autografo della cantante e la scritta Preghiamo per il Giappone - è stata venduta all'asta per finanziare le borse di studio negli USA di giovani artisti giapponesi. La popstar aveva deciso di far mettere all'asta la tazza da lei utilizzata durante una conferenza stampa a Tokyo, tenutasi tre mesi dopo lo tsunami del 2011.

    ● ● ●
  • Lady Gaga 'vietata' a Seoul - La data coreana del Born This Way Ball Worl Tour di Lady Gaga, nel 2012, è stata vietata ai minori di 18 anni dal locale ministero per le pari opportunità, e un gruppo di cristiani ha tentato di far cancellare il concerto della popstar per i contenuti trasgressivi dello stesso.

    ● ● ●
  • Una preparazione 'esoterica' al tour - Prima di iniziare il suo Born This Way Ball Tour del 2012, sembra che Lady Gaga abbia acquistato diversi minerali ritenendo che questi abbiano particolari proprietà energetiche e che siano in grado di trasmetterli a chi li possiede. In particolare la popstar avrebbe acquistato un'agata di fuoco, che darebbe slancio alla sessualità e alla creatività, poi un'egirina - per "pulire e purificare" - e altre agate per "risvegliare le energie dimensionali più elevate". Gaga sarebbe abituata a tenere in bocca questi minerali e a succhiarli, come caramelle, per trarne maggior beneficio.
    Allo stesso tempo Gaga avrebbe chiesto consiglio a diversi astrologi nel timore che i pianeti siano allineati in maniera sfavorevole durante il tour. Una fonte avrebbe spiegato che nonostate Gaga sia "una tipica Ariete, avventurosa e intraprendente, quando ha scoperto che Mercurio sarebbe stato retrogrado, non ne è stata contenta e si sarebbe consultata con il suo team spirituale."

    ● ● ●
  • Angie come Lady Gaga - Per il suo makeup prostetico in Maleficent, Angelina Jolie ha voluto un look ispirato a quello di Lady Gaga sulla cover dell'album "Born This Way" - lo ha confermato il makeup artist Rick Baker. Per quanto riguarda le corna invece, l'attrice ne aveva in dotazione diverse paia a seconda del tipo di scena da girare e quindi più o meno pesanti. Angelina dice di averne tenuto un paio che ha portato a casa.

Citazioni


  • Mia nonna è stata sposata con mio nonno per sessant'anni. I miei genitori sono sposati da trent'anni e stanno ancora insieme. Per quanto mi riguarda non considero il divorzio un'opzione. Mi sposerò e lui resterà con me.
    (maggio 2012)
  • E' un confronto, quello tra me e Lady Gaga, che mi sfugge e mi irrita. Abbiamo un modo diverso di fare musica, e un diverso modo di stare sul palco, non vedo queste similitudini. E poi io sono una rapper giamaicana del Queens... lei è un'artista fantastica che ha fatto strada, ma non penso che le nostre strade si siano incrociate, ne accadrà mai.
    (Nicki Minaj sul paragone tra lei e Lady Gaga, aprile 2012)
  • Pietà. Lady Gaga è musica di plastica, ma di quella plastica di ultima generazione: biodegradabile, scompare subito.
    (Carlo Verdone sul rapporto Gaga-Plastica, Plastica-Gaga)
  • "Penso che io e Madonna abbiamo in comune il fatto di essere due temerarie. Siamo entrambe coraggiose. Siamo due donne italo-americane che hanno iniziato la carriera nella scena underground di New York, e siamo diventate famose quando ci siamo fatte bionde."
    (Lady Gaga su ciò che ha in comune con Madonna)
  • La capacità di sperimentare, la stravaganza creativa, dallo stile alle canzoni. Lady Gaga ha copiato tutto da me!
    (Jo Squillo sul bello degli anni Ottanta e su Lady Gaga)
  • Ci paragonano sempre, che siamo bionde, brune, nere, bianche, etero o gay. Ma, a vederla bene, è una cosa divertente, perchè mia madre assomiglia davvero a Madonna. E più invecchio più assomiglio a mia madre. A volte mi viene voglia di dire, che colpa ne ho se assomiglio a Madonna?
    (Lady GaGa sui paragoni tra lei e Madonna)
  • Quando sei sotto i riflettori, diventi un modello di riferimento, che ti piaccia o no, e io voglio esserlo. Non sono uno di quegli artisti talmente concentrati su sè stessi, che non tengono conto dei propri fan. Sono sul palco dello 02 e ci sono diciottomila ragazzi che urlano, e io sento responsabilità nei loro confronti.
  • Mi ricordo la prima volta che ho vevuto una tazza di caffè immaginaria. E' la prima cosa che ti insegnano ai corsi di recitazione. Sono capace di sentire la pioggia, anche quando non piove, solo immaginandola. Non so se potete scriverlo sul vostro giornale, ma siono anche capace di procurarmi mentalmente un orgasmo. Sapete, il senso della memoria è davvero potente.
  • A tutti capita di ricevere una telefonata del tipo "Oh, mio Dio, non crederesti cosa ho fatto l'altra notte! Sono stata una stupida, non ho usato il condom", e magari si mettono anche a ridere. E' nostro dovere di amici rispondere che non c'è nulla da ridere, perchè è un argomento molto serio. Voglio prendermi tutto il tempo che posso per parlare di questo, perchè credo che tante donne non siano abbastanza informate su quanto sia realmente contagioso l'AIDS, quanto sia pericoloso e quante persone ne siano affette. Voglio essere un esempio per le ragazze.
  • Quando era una ragazzina, mi sentivo uno scherzo della natura, a scuola. Ricordo che quando tornavo a casa, mi truccavo prima di andare a letto, perchè a scuola non mi era permesso di farlo.