Jorge Enrique Abello

Attore
Biografia

Cenni biografici di Jorge Enrique Abello


Jorge Enrique Abello inizia la sua carriera di attore televisivo per puro caso, quando gli fu chiesto di sostituire uno dei protagonisti della telenovela Esperame al final. Abello faceva parte del gruppo degli assistenti del regista Pepe Sanchez, il quale gli chiese di prendere il posto dell'attore assente. La sua recitazione fu talmente apprezzata che ottenne un riconoscimento come attore non protagonista.
Da quel momento l'attività di Abello come attore è stata un crescendo di successi e affermazioni. E' uno degli attori televisivi più conosciuti non solo in Sud e Centro America, ma grazie alla serie Yo soy Betty, la fea in cui ricopriva il ruolo protagonista di Armando Mendoza, è un attore per il quale centinaia di migliaia di fans si sono organizzate in tutto il mondo aprendo blog, forum, siti web. Dalla Cina, alla Russia, da Israele all'Algeria, dal Giappone alla Svezia, dalla Francia all'Italia, dalla Spagna all'Ungheria, dal Canada alla Romania e alla repubblica Ceca.

Il suo primo lavoro come attore (Esperame al final) risale al 1992, seguono Caballos de fuego (1993), Las ejecutivas (1995), Tentaciones (1996), La viuda de Blanco (1996), La mujer en el espejo (1997), Un mundo para Julius (1998), Perro amor (1998).
La sua prima interpretazione come protagonista si ha nel 1998 con Yo soy Betty la fea alla quale segue nel 2001 il sequel Eco moda. Da questo momento per Jorge Enrique Abello comincia una continua affermazione come attore di grande livello con La costena y el cachaco (2003), Anita no te rajes (2004), Decisiones (2005), Loteria (2005), Merlina mujer divina (2005).

Nel 2006 inizia a lavorare nella telenovela En los tacones de Eva, dove ricopre contemporaneamente tre ruoli: quello di un don giovanni impenitente, quello di un aristocratico spagnolo e quello di Eva, nel quale è travestito da 50enne, vedova e provinciale, che arriva a Bogotà e comincia a lavorare in un'impresa di turismo e a indagare per scoprire i responsabili di delitti e furti. Con questi ruoli vince il premio India Catalina nel 2008, che è il riconoscimento più importante per la televisione sudamericana.
Attualmente fa parte del cast di Aqui no hay quien viva, una commedia comica e di successo dove ricopre il ruolo di un omosessuale che, per paura delle conseguenze, nasconde le sue tendenze sessuali.
In mezzo a tutta questa grande attività, Jorge Enrique Abello ha lavorato anche in teatro in Hamlet (2005), El principito (2007) e Tu ternura molotov (2008).