Filmografia

Filmografia di Jean-Claude Frissung


Mauvaise foi


2006 – Commedia
Recitazione (M. Colina)
0.0

Un professore di musica ed una dottoressa vivono una piena ed appagante storia d'amore. Piccolo dettaglio: lui è arabo, lei ebrea ed i teneri piccioncini non hanno al momento alcuna intenzione di informare le rispettive famiglie della loro relazione. Fino al giorno in cui scoprono di aspettare un pargoletto: l'annuncio non può venire rimandato ulteriormente! Com'è naturale, la notizia crea sconpiglio nelle famiglie, tanto più che tutti ignorano ancora l'imminente arrivo del bebè.

Le passeggiate al Campo di Marte


2004 – Drammatico
Recitazione (Renè, padre di Jeanne)
2.4 2.4

il rapporto tra Mitterand e il giovane giornalista appassionato che lo intervista su politica, storia, amore e letteratura.

Frankie delle stelle


1995 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Albert Bois)
3.0 3.0

Nel 1946, la giovane Bernadette viene scoperta clandestina su una nave americana da guerra e fatta sbarcare in Irlanda. Senza soldi e incinta, la donna partorisce un bambino affetto da nanismo. Ad aiutare i due è Jack, un astronomo dilettante che si innamora della donna e si prende cura del piccolo Frank. Cresciuto, il ragazzo pubblica la sua autobiografia e diventa così una celebrità.

Eloise, la figlia di d'Artagnan


1994 – Azione, Avventura, Commedia
Recitazione
0.0

Nell'autunno 1654 la giovane e focosa Eloise, figlia dell'eroico capitano guascone D'Artagnan, degna di suo padre come spadaccina, è testimone al convento dell'assassinio della madre Badessa. I colpevoli sono il duca di Crassac e una donna in rosso, Eglantine de Rochefort, dediti al traffico degli schiavi e al commercio del caffè. Eloise sospetta un complotto contro il re e fugge verso Parigi e la corte per chiedere aiuto a suo padre in modo da avvertire il giovane re e il cardinale Mazarino. L'intervento di Eloise riporta in attività i tre moschettieri, Athos, Porthos e Aramis ...

L'iniziazione


1987 – Commedia, Erotico
Recitazione (Valentin)
2.2 2.2

estate 1914 - Il quattordicenne Roger va a trascorrere nella bella villa di suo padre (che si occupa a Parigi di forniture militari) il suo periodo di vacanza. Roger si trova circondato da un nugolo di donne assai diverse dalla madre e, pertanto, in grande maggioranza gaie e disinibite. Ai giochi e giochetti personali, il garzoncello ancora ingenuo, ma voglioso, fa presto ad aggiungerne altri più significativi, per passare quindi alle delizie della iniziazione