Franco Adducci

Attore
(1945 - 1990)
Biografia

Cenni biografici di Franco Adducci


Nato a Roma nel '45, Franco Adducci può essere considerato a tutti gli effetti uno degli ultimi "Romani de Roma", considerato che dagli archivi privati Vaticani risulta che la sua famiglia risiede nella Capitale sin dal 1500 D.C.
Franco Adducci inizia la sua carriera giovanissimo, con il film Super Rapina a Milano, accanto ad Adriano Celentano. Partecipa a numerosi film con e di Francesco Nuti (li accomuna la passione per il biliardo) tra cui ricordiamo Casablanca Casablanca, Il Signor Quindicipalle, Io, Chiara e lo Scuro e negli anni seguenti entra a far parte del cast de Il Conte Tacchia (accanto a Enrico Montesano, Paolo Panelli e Vittorio Gassmann) e di 7 chili in 7 giorni, accanto a Carlo Verdone e Renato Pozzetto nel divertente ruolo del Monsignore. Tra le sue apparizioni più importanti, si segnala un ruolo di primo piano ne Il nome della Rosa, accanto a Sean Connery.
A causa di un male incurabile, la sua vita si spegne prematuramente nel Gennaio del 1990.