Filippo Scelzo
Ivrea, Italia
80 anni, 19 aprile 1900
  • 12 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 9 ottobre 1980
  • 24 marzo 1972 Recitazione (Padre Palermo)

    Bronte: cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato

    0.0
    Drammatico

    In attesa dell'arrivo del liberatore Garibaldi, a Bronte scoppia un violento moto popolare, e Nino Bixio, dopo aver catturato 150 rivoltoso, ne fa uccidere cinque come esempio.

  • 17 dicembre 1968 Recitazione

    La bambolona

    3.0 3.0
    Commedia

    Il maturo avvocato Giulio Broggini, donnaiolo impenitente e scapolo cui non mancano le occasioni, mette gli occhi su Ivana, una giovanissima donna che però si rivela preda non facile.

  • 1963 Recitazione (Berto)

    Il Successo

    3.5 3.5
    Drammatico

    Un alto dirigente di una società immobiliare crede che solo con il denaro si possa raggiungere la felicità. Così decide di comprare un terreno sulla costa sarda, con l'impegno di pagare dieci milioni nel giro di tre mesi. Per procurarsi i soldi ...

  • 22 novembre 1963 Recitazione (Morandi)

    La corruzione

    3.0 3.0

    Stefano, un giovane sensibile e introverso, medita di farsi prete per sfuggire al mondo corrotto che lo circonda. Fingendo di assecondarlo, suo padre, lo convince a fare una crociera. Sulla nave Stefano incontra Adriana, una ragazza arrivista, la quale, spinta dal padre ...

  • 2 marzo 1963 Recitazione (Giovanni Marinelli)

    Il processo di Verona

    3.8 3.8
    Drammatico

    Nel Luglio del '43 Mussolini viene privato dei suoi poteri, restituendoli alle forze armate del Re Vittorio Emanuele che emana un mandato di cattura per il Duce. Mussolini viene liberato con l'operazione Quercia da Galeazzo Ciano, Emilio De Bono, Giovanni Marinelli, Carlo ...

  • 24 novembre 1961 Recitazione

    L'oro di Roma

    0.0
    Drammatico

    Nel corso dell'occupazione nazista a Roma, un maggiore ordina agli ebrei della città di consegnare tutto l'oro che hanno altrimenti duecento ostaggi moriranno. Mentre l'intera comunità si mobilita due giovani vogliono trovare il modo di opporsi ma i loro sforzi saranno vani.

  • 26 dicembre 1954 Recitazione

    L'ombra

    0.0
    Drammatico

    Alberta è sposata con Gerardo, ma la loro felicità è destinata a durare poco: lei, infatti inizia ad avvertire i sintomi di una grave malattia, che, a poco a poco, la rende inferma. Sarà circondata dall'amore del marito e dall'affetto di due ...

  • 10 gennaio 1952 Recitazione (Chirurgo)

    Un ladro in paradiso

    1.0 1.0
    Commedia

    Vincenzo e Gennarino sono due napoletani costretti a rubare per vivere. La vigilia di Natale, Vincenzo, per fare un dono alla sua fidanzata Nanninella, ruba un servizio di bicchieri ma viene scoperto ed arrestato proprio sotto gli occhi della ragazza. Trascorso il ...

  • 1949 Recitazione (Professore Taumen)

    Il grido della terra

    0.0
    Drammatico

    Il chirurgo Tannen, in seguito alla liberazione da un campo di concentramento da parte degli alleati, si dirige in Palestina. Qui scopre che suo figlio David combatte contro gli inglesi e, dopo un attentato, il giovane viene catturato.

  • 20 ottobre 1940 Recitazione (Michele Rasi, suo padre)

    Piccolo alpino

    0.0
    Drammatico

    Nella primavera del 1915, un ragazzo si reca in montagna con suo padre, ma i due vengono separati da una tempesta. Rimasto solo, si unisce a un reggimento di soldati che sta partendo per il fronte dopo la dichiarazione di guerra all'Austria ...

  • 27 dicembre 1939 Recitazione (Cebete)

    Processo e morte di Socrate

    2.0 2.0
    Drammatico

    Nel 399 a.C., il filosofo ateniese Socrate, discorre con i suoi allievi nelle ore precedenti alla sua morte. Il film è una trasposizione di uno spettacolo teatrale basato sui quattro dialoghi di Platone: l' "Eutifrone", "Critone", "Fedone" e "Apologia di Socrate".

  • 1934 Recitazione (Barone Salvotti)

    Teresa Confalonieri

    0.0
    Drammatico

    Nel 1821, il conte milanese Federico Confalonieri, carbonaro, è arrestato dagli austriaci che lo condannano a morte. Sua moglie Teresa riesce a fargli ottenere la grazia, implorando i potenti di Vienna.

  • Nato - 19 aprile 1900