Filmografia

Filmografia di Fabrizio Sabatucci


Provaci ancora prof!


2005 – Commedia, Giallo
2007 – Recitazione – 1 episodio
4.2 4.2

Camilla Baudino è una professoressa di liceo, una bella donna superattiva e caotica. La sua sete di conoscenza e l'idea che l'insegnamento sia una missione, la spinge a impicciarsi in questioni che spetterebbero alla polizia. Abile detective, nonostante l'opposizione del saggio marito Renzo, e con la collaborazione della vispa figlia di otto anni Livietta, Camilla riesce a risolvere i gialli più complicati e il commissario Gaetano Berardi non può che esserle grato...

Trilussa - Storia d'amore e di poesia (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2012 – Drammatico
Recitazione (poetastro)
4.2 4.2

E' il 1937, il poeta Trilussa ha quasi settant'anni e vive nella sua Roma, in cui come dice la sua governante Rosa 'si sente già l'odoraccio della guerra'. Nonostante sia all'apice del suo percorso artistico, Trilussa continua ad avere difficoltà economiche, tanto che ha sempre il timore di non riuscire a pagare l'affitto della casa in cui vive, situata nel ghetto ebraico della Capitale. Il suo padrone di casa - il conte Osvaldo della Rocca - decide di lanciargli una sfida: riuscire a trasformare in soli tre mesi la giovane Giselda - una ragazza povera e apparentemente priva di ...

I Cesaroni


2006 – Commedia
2006 – Recitazione – 1 episodio
3.0 3.0

Le vicende dei Cesaroni, una famiglia allargata composta da due ex fidanzati che si sposano a Roma ed i loro cinque figli, con rispettivi amici e parenti.

Roma nuda (MINISERIE TV IN 4 PARTI)


2011 – Drammatico
Recitazione (Semi)
3.0 3.0

Negli anni '70, Paco Brigante, vicequestore in pensione ancora molto potente e attivo negli Affari Riservati, si ritrova a scontrarsi con Sergio Maccarelli, esponente della malavita romana che cerca di gestire i nuovi equilibri tra potere e criminalità in una Capitale in rapida trasformazione.

Il padre e lo straniero


2010 – Drammatico
Recitazione (Primo netturbino)
2.3 2.3

Diego è un giovane padre di trentacinque anni, la cui esistenza è segnata dal dolore per un figlio gravemente handicappato, Giacomino. Il bambino ha quasi otto anni ma lui, fatica ancora a toccarlo, ad abbracciarlo, come avesse paura di fargli del male. Impiegato al dipartimento per il commercio con l'estero, ha una bella moglie di nome Lisa, ma il rapporto con lei, per quanto sereno e premuroso, si è come "svuotato". La loro vita ruota attorno al piccolo Giacomino e alle continue attenzioni di cui necessita. Un pomeriggio Diego, accompagnando per caso il bimbo all'Istituto di riabilitazione, incontra ...