Emma Gramatica
Fidenza
91 anni, 25 ottobre 1874
  • 7 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morta - 8 novembre 1965
  • 14 agosto 1956 Recitazione

    I giorni più belli

    2.5 2.5
    Drammatico

    Il costruttore Valentini ha tutti i piani pronti per realizzare un grande edificio. Per la costruzione ha chiesto un mutuo ad una banca. Sul terreno preso in considerazione sorge una scuola, nella quale insegna la signorina Marini. Per concedere il mutuo a ...

  • 8 febbraio 1951 Recitazione (La vecchia Lolotta)

    Miracolo a Milano

    3.9 3.9
    Commedia

    La vecchietta Lolotta trova un bambino sotto un cavolo e lo alleva. Ma alla sua morte il bimbo viene affidato ad un orfanotrofio. Ne esce giovanotto. Totò, così si chiama, vive tra i barboni accampati in una zona della periferia milanese, dalla ...

  • 12 novembre 1946 Recitazione

    Voglio bene soltanto a te

    0.0

    Il celebre tenore Enzo Curti torna in Italia dove viene scritturato da una casa di produzione che gli affida la parte di protagonista in un film. Si innamorerà della compagna di scena Dady, corteggiata da un altro attore Baldi e da Pasqualino, ...

  • 19 dicembre 1944 Recitazione (Carolina Materassi)

    Le sorelle Materassi

    0.0
    Commedia

    Teresa e Carolina sono due sorelle sarte, così note per la qualità del loro lavoro da essere invitate a Roma dal Papa. La loro vita tranquilla sarà messe a soqquadro dall'arrivo del nipote Remo che diventa subito il beniamino di Teresa e ...

  • 10 marzo 1942 Recitazione (Letizia, sua sorella)

    Vertigine

    0.0
    Drammatico

    Claudia, figlia del grande tenore Luciano, ama profondamente il suo fidanzato, Alberto, ma quando scopre che sta cercando di riallacciare i rapporti con una sua vecchia fiamma, lo lascia. Quest'ultimo disperato, si dà al gioco sperperando tutti i suoi soldi; e Claudia ...

  • 9 febbraio 1939 Recitazione (Adelaide, moglie di Alessandro)

    La vedova

    0.0
    Drammatico

    Giovane vedova si presenta in casa dei genitori del marito, bene accolta dal suocero, ma non dalla suocera cui ripugna dividere con una estranea il proprio dolore, ma che, anni dopo, l'incoraggia a risposarsi.

  • 1936 Recitazione (Maria Clotilde di Bard)

    La damigella di Bard

    0.0
    Commedia

    La nobile Maria Clotilde di Bard è costretta a vivere in miseria nella soffitta del suo antico palazzo a causa dell'operato di un amministratore imbroglione. La donna, che non si è mai sposata dopo la fine del suo grande amore con il ...

  • Nata - 25 ottobre 1874