Filmografia

Filmografia di Doug Allen


The Halcyon


2017 – Drammatico, Storico
2017 – Recitazione (Jim Taylor) – 1 episodio
3.7 3.7

Dramma ambientato negli anni '40 in un lussuoso albergo a cinque stelle, fulcro della società londinese durante la Seconda Guerra Mondiale. La serie usa l'hotel, i suoi clienti e lo staff per illustrare l'impatto che la guerra ha sulle famiglie, la politica e le relazioni interpersonali in ogni strato della società.

Sherlock


2010 – Crime, Drammatico
2010 – Recitazione (Joe) – 1 episodio
4.0 4.0

Una nuova edizione delle avventure del grande detective e del suo fido assistente dottor Watson ambientata nella Londra odierna. L'investigatore è un "consulente" a cui New Scotland Yard si rivolge come ultima spiaggia. Rude, impassibile, ossessivo e facile alla noia, Sherlock è geniale e inimitabile. Per fortuna c'è John a fargli da àncora, fedele alleato e collega che si prende cura di lui e che riesce a tollerare tutte le sue bizzarre eccentricità.

Law & Order: UK


2009 – Legal, Crime, Drammatico
2010 – Recitazione (Gerry Craig) – 1 episodio
3.3 3.3

Versione inglese della popolare serie americana che segue due diversi binari della giustizia: da una parte la polizia che porta avanti le indagini; dall'altra gli avvocati che accusano criminali.

Anti-Social


2015 – Poliziesco
Recitazione (Chris)
0.0

Dee è un artista di strada anarchico e anti-sistema, Marcus un rapinatore di gioiellerie che ha messo a segno una serie di spettacolari colpi. I due sono fratelli di sangue, leali alla famiglia e alla loro gang: ma la possibilità di entrare nella scena artistica di Londra per Dee, e le fortune accumulate da Marcus, iniziano a farli deviare dalla strada del crimine organizzato. Ma una guerra tra gang sta per scoppiare nella capitale inglese, e i due uomini dovranno seguire il loro destino..

We Are Monster


2014 – Drammatico
Recitazione (Agente carcerario Poll)
0.0

L'8 febbraio del 2000, nel carcere giovanile di Feltham, Robert Stewart, soggetto violento e razzista, viene messo in cella con Zahid Mubarek, un giovane asiatico condannato per un furto minore. In sei settimane Stewart, col suo carattere instabile e il suo radicato razzismo, riesce a diventare il "mostro" che ha sempre sognato di essere, nell'indifferenza delle autorità carcerarie.