Filmografia

Filmografia di Colette Baudot


Agenzia matrimoniale A


1978 – Commedia
Costumi
3.0 3.0

Due scapoli si conoscono per caso in un'agenzia matrimoniale, alla quale si erano rivolti per trovare l'anima gemella. I due diventano subito amici e il loro legame saprà resistere anche quando incontreranno entrambi l'amore.

Mr. Klein


1976 – Poliziesco, Drammatico, Giallo, Thriller, Guerra
Costumi
3.2 3.2

Nella Parigi occupata dai tedeschi nel 1942, Robert Klein continua a vivere la sua vita senza curarsi delle sofferenze altrui; collezionista d'arte, ha una splendida dimora e un'amante molto più giovane di lui, e si arricchisce aprofittando delle difficoltà degli ebrei parigini. Ma la sua esistenza si trasforma in un incubo quando viene a sapere dell'esistenza di un omonimo ebreo che cerca di sfuggire alle persecuzioni spacciandosi per lui...

La fabbrica degli eroi


1976 – Commedia
Costumi
3.0 3.0

Alla fine degli anni Trenta in Francia, due ex meccanici di origine ebrea compiono piccoli furti per sbarcare il lunario, ma sono costantemente braccati da un ispettore che ha dichiarato loro guerra aperta. Con lo scoppio della guerra i due entrano nella Resistenza, insieme a una ex prostituta e allo stesso detestato ispettore. Il loro comportamento eroico vale a tutti, a guerra finita, una medaglia.

Notte sulla città


1972 – Poliziesco
Costumi
4.0 4.0

Una rapina in un banca di provincia è solo il primo passo per un colpo più grosso: una consistente quantità di droga trasportata da un corriere che viaggia sul treno Parigi-Lisbona. Il commissario Coleman indaga sui quattro rapinatori mascherati, autori del furto.

L'armata degli eroi


1969 – Drammatico, Guerra
Costumi
4.5 4.5

Nella Francia occupata dai tedeschi si stanno organizzando le fila della Resistenza. Philippe Gerbier, uno dei suoi più importanti elementi, viene arrestato, su denuncia di un traditore, e condotto in un campo di concentramento. Riuscito ad evadere, dopo aver giustiziato la spia, ripara a Londra, dove si trovano il generale De Gaulle e Luc Jardie, capo della Resistenza. Alla notizia, però, che uno dei suoi compagni, Felix, è caduto nelle mani dei tedeschi, Gerbier torna in Francia per cercare di liberarlo.