Claudio Cimpanelli

Compositore
Biografia

Cenni biografici di Claudio Cimpanelli


Claudio Cimpanelli è un compositore proveniente dalla prestigiosa scuola di Armando Renzi. La sua attività di autore si alterna con quella di esecutore di tromba presso il Teatro dell'Opera di Roma, incarico per il quale è risultato vincitore di concorso all'epoca di Daniel Oren.
Ha composto musiche di vario genere: contemporanea, lirica, sinfonica, jazz, leggera, musiche per scena, (Il Tartufo di Moliere - Le mutande di Karl Sterneim - Cecè di Luigi Pirandello), cortometragg i(Amici all'italiana di Nicola Guaglianone - Rimorsi di Claudio Proietti), film documentari (Mondo cane: l'orrore continua di Max Steel - Mondo cane 2000: l'incredibile di Gabriele Crisanti), per film (La bella vita di Paolo Virzì, Un inverno freddo freddo e Baciami piccina di Roberto Cimpanelli).
Sue composizioni sono state eseguite presso lo Sferisterio di Macerata, presso il Teatro dell'Opera di Roma, in numerose istituzioni concertistiche nazionali ed estere,nonchè trasmesse dalla Rai, Mediaset, Radio Vaticana, Radio Svizzera, etc.
Nel 2009 è stato invitato al Festival Internazionale di Santander dove i suoi due lavori composti per l'occasione (Sollos e Fantasia d'estate) hanno avuto un grande riscontro presso il pubblico e la critica. Tali pezzi sono stati registrati da Radio Clasica Espanola.
E' autore dell'opera B.C. e de L'ultimo giorno di Salvador Allende, su libretto proprio. Ha composto i balletti C'era una volta su coreografie di Agron Alioj e Hermes.
Per lui hanno inciso importanti strumentisti come Calogero Palermo (clarinetto) Luca Vignali (oboe) Maurizio Giammarco (sax-tenore) Rosario Giuliani (sax-alto) Danielle Streiff (soprano) Fausto Mesolella (chitarra) Mauro Maur (tromba) Orietta Manente (soprano) Andrea Noferini (violoncello) e numerosi altri.
Co-fondatore del gruppo Musica aperta (Scuola popolare di musica di Testaccio,1976) e del gruppo Giasscritto, big band di jazz e musica contemporanea. Nel cd Echoes from Earth (Edizioni Accord for Music) sono riassunte alcune sue composizioni di genere contemporaneo che vanno dal 1973 all'anno 2005.
Profondo conoscitore della musica sinfonica del '900 statunitense, ha svolto accurate ricerche sul madrigale del Rinascimento e attenti studi sulla musica etnica.
La musica leggera italiana degli anni '60 è stata spesse volte da lui rielaborata in arrangiamenti registrati dal suo gruppo Giasscritto.

Attualmente sta scrivendo un libro sulle vicissitudini dei professori d'orchestra nel "golfo mistico", corredato da numerosi aneddoti, riflessioni e citazioni.