Filmografia

Filmografia di Claudio Angelini


L'abbiamo fatta grossa


2016 – Commedia
Recitazione
3.3 3.3

Yuri Pelagatti è un attore di teatro che, traumatizzato dalla separazione dalla moglie, non è più in grado di ricordare le battute mentre è in scena. Per risolvere il gravoso problema si rivolge ad Arturo Merlino, investigatore privato low cost specializzato nel ritrovamento di cani, gatti e pappagalli. Yuri chiede ad Arturo di pedinare la moglie che, nel frattempo, si è rifatta una vita con un altro uomo. Arturo, però, sbaglia obiettivo dei suoi pedinamenti e in più si imbatte in una valigia piena di denaro contante. Vista la malaparata, Arturo e Yuri sono costretti a darsela a gambe...

Moana (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2009 – Drammatico
Recitazione (Nonno Ugo)
2.7 2.7

La storia di Moana Pozzi, la pornostar italiana la cui popolarità superò i confini del cinema a luci rosse, e scomparve in circostanze misteriose nel 1994.

Il soffio dell'anima


2007 – Drammatico
Recitazione (Padre Alex)
2.4 2.4

Alex, un giovane in dialisi, lotta per non permettere che la malattia controlli la sua vita e infranga i suoi sogni. Grazie allo studio delle arti marziali, il ragazzo trova la forza per andare avanti, inventando una nuova arte marziale chiamata "il soffio dell'anima". Temendo per la sua salute, il padre fa di tutto per farlo desistere dal proseguire un'attività così faticosa. Anche un altro ragazzo, Nico, che pratica sport nella sua stessa palestra, sembra mettergli i bastoni tra le ruote, ma sarà l'incontro con la bella Luna a cambiare la sua vita.

Crimini bianchi


2008 – Drammatico
2008 – Recitazione – 4 episodi
3.3 3.3

Un gruppo di avvocati fonda un'associazione per i diritti del paziente al fine di combattere i frequenti episodi di malasanità, errori, disfunzioni, disattenzioni, brogli o carenze del servizio sanitario.

Il peso dell'aria


2008 – Drammatico
Recitazione (Sandro)
4.3 4.3

Costretto a dimettersi dal suo lavoro presso un autosalone, Carlo cerca inutilmente lavoro a Roma. Mentre è in un maneggio incontra un vecchio amico diventato un sedicente finanziatore. Deciso a comprare un vecchio casale in Umbria per trasformarlo in una lucrosa attività, Carlo chiede un prestito all'uomo, ignaro di finire così nella trappola dell'usura.