Bruno Corelli
Bologna, Italia
64 anni, 20 agosto 1918
  • 15 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 17 febbraio 1983
  • 21 dicembre 1961 Recitazione (Avv. Benegatti)

    I 2 marescialli

    4.0 4.0
    Comico

    Carosello di equivoci intorno ad un maresciallo travestito da prete e un prete in divisa.

  • 1958 Recitazione

    Tuppe-tuppe, marescià!

    0.0
    Commedia

    Maria, proprietaria del bar del paese, è contesa dal maresciallo dei carabinieri e da un ex muratore arricchito.

  • 1954 Recitazione (Pretore)

    Hanno rubato un tram

    3.0 3.0
    Comico

    Bologna. Cesare, conducente di un tram, è vittima dell'invidia di un controllore che segnala ogni sua minima infrazione per farlo sospendere. Degradato e sospeso, decide di rubare un tram.

  • 1952 Recitazione (Un Pazzo)

    Il tallone di Achille

    0.0

    Mentre sta tentando il suicidio, il cavaliere Achille Rosso viene salvato da Serafino, che lo convince a rimandare la sua decisione di una settimana. Gli propone di firmare una polizza assicurativa a suo favore in cambio di una milione e Achille accetta, ...

  • 7 febbraio 1952 Recitazione (Mario)

    Viva il cinema

    1.0 1.0
    Commedia

    Tonino, giovane commesso, timido e balbuziente, è fidanzato con Pallina, una bella ragazza sua vicina di casa. Il ragazzo ha una grande passione per il cinema, disprezza le pellicole commerciali e ha scritto un soggetto da cui spera di trarre un buon ...

  • 1951 Recitazione

    Ha fatto 13!

    0.0
    Commedia

    Commedia degli equivoci che ruota intorno ad una schedina del totocalcio vincente e al suo proprietario dal comunissimo nome, Mario Rossi...

  • 1951 Recitazione

    L'eroe sono io!

    5.0 5.0
    Commedia

    Pur di far colpo sulla sua bella, il gelataio Righetto, tanto intraprendente quanto basso, decide di fingersi attore di fotoromanzi.

  • 23 novembre 1951 Recitazione (Schuman - il sarto)

    Era lui... si! si!

    5.0 5.0
    Commedia

    Degli incubi stanno tormentando i sogni del commendator Fernando, proprietario dei grandi magazzini: nei suoi sogni si trova a corteggiare delle splendide donne ma, sul più bello, arriva sempre uno sconosciuto giovanotto che gli soffia la bella donna sotto il naso. Un ...

  • 4 settembre 1951 Recitazione (Regista di fotoromanzi)

    Verginità

    0.0
    Drammatico

    Una ragazza di campagna assidua divoratrice di fotoromanzi, decide di partecipare a un concorso di bellezza senza il consenso del padre. Quando capisce che non passerà mai le eliminatorie si fa prendere dallo sconforto diventando così facile preda di gente priva di ...

  • 7 marzo 1951 Recitazione

    Arrivano i nostri

    0.0
    Commedia

    A causa dei problemi finanziari di suo padre, Lisetta accetta di sposare il ricco industriale Grimaldi, un arrogante creditore, per salvare suo pare dai debiti. La giovane è però segretamente innamorata di Walter, studente in medicina e autista di Grimaldi. Ogni speranza ...

  • 28 febbraio 1951 Recitazione (Il Sarto Francese)

    Io sono il capataz

    0.0
    Comico

    Il sosia di un rivoluzionario viene condotto al suo paese d'origine del quale diventa dittatore. Quando si rende conto che le manovre dei suoi consiglieri l'hanno reso inviso a tutti, finge di essere il gemello del tiranno.

  • 31 ottobre 1950 Recitazione (Portiere d'albergo)

    Totò Tarzan

    3.0 3.0
    Commedia

    Tre avventurieri catturano e portano in Europa, con l'intento di impossessarsi dell'eredità, la "scimmia bianca", nobile abbandonato da piccolo nella giungla.

  • 19 ottobre 1950 Recitazione (Antonelli)

    È più facile che un cammello...

    2.5 2.5
    Drammatico

    Dopo aver perso la vita in un incidente stradale, l'industriale Carlo Bacchi si ritrova all'inferno per essere stato la causa del tentato suicidio dell'usciere Amedeo Santini. Le sue continue suppliche gli permettono di tornare sulla terra per dodici ore, il tempo necessario ...

  • 28 settembre 1950 Recitazione (Dedè Moreno, il primo ballerino)

    Vita da cani

    3.0 3.0
    Commedia

    Sui palcoscenici dell'avanspettacolo tre ragazze cercano di fare fortuna: una sposa un industriale, pur non amandolo, un'altra trova l'amore e si sposa anch'essa, solo la terza diventa una stella dello spettacolo.

  • 3 settembre 1950 Recitazione

    L'inafferrabile 12

    0.0
    Commedia

    Una donna, già madre di undici figli, dà alla luce due gemelli. Il marito, superstizioso, decide di affidare ad un'orfanatrofio il tredicesimo figlio. Da grande, il trovatello, indovina una cinquina al lotto vincendo molti soldi. La vincita provocherà una serie di equivoci ...

  • Nato - 20 agosto 1918