Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Un papà doganiere - "Dato che il personaggio di Benoît Poelvoorde in Niente da dichiarare è molto violento, ho deciso di affiancargli altri personaggi, per far sì che il Belgio non venisse associato solo a lui" ha spiegato il regista del film Dany Boon - "Quindi oltre al suo capo, interpretato da Eric Godon, l'unico capace di rimetterlo in riga, e che rappresenta la maggioranza del popolo belga, ho creato anche un personaggio di doganiere più ingenuo e affabile, che non condivide affatto le tesi razziste di colui che tuttavia è suo amico. Indossa una divisa e un berretto decisamente troppo grandi per lui, come un
    bambino che si è mascherato e non si rende bene conto della realtà. Per interpretare
    questo personaggio ho scelto Bouli Lanners. Suo padre è stato un agente di frontiera, quindi conosce davvero quell'ambiente. A volte, da ragazzino, lo portava con sé, lo metteva nella garitta mentre riposava e gli diceva di non svegliarlo a meno che non arrivasse qualcuno in uniforme! Ad ogni modo è stato proprio grazie a Bouli che abbiamo trovato le divise dei doganieri dell'epoca".