Filmografia

Filmografia di Antonio Marsina


Noi siamo angeli


1997 – Commedia, Poliziesco
1997 – Recitazione (Rupert) – 1 episodio
0.0

Bob e Joe sono due detanuti rinchiusi nel carcere di massima sicurezza di Santa Consuelo, in Brasile. I due riescono ad evadere durante un attacco dei rivoluzionari comandati da Napoleon Duarte e si fingono frati per non essere riconosciuti dalla polizia, rifugiandosi nella missione di San Rolando. Nella missione, in cui monaci ed indios vivono in armonia, i due evasi diventano padre Orso e padre Zaccaria e conquistano l'affetto di tutti.

Una donna da scoprire


1987 – Drammatico
Recitazione (Vergari)
0.0

Donna, cantante rock di successo, è legata sentimentalmente ad Aldo, il suo manager. Tutto procede per il meglio ma quando Marco, un fotografo, si innamora di lei Aldo non ha alcuna intenzione di lasciarsi sfuggire la persona che ama e che, soprattutto, gli frutta denaro.

Senza scrupoli


1986 – Drammatico, Erotico
Recitazione (Massimo Combi)
2.2 2.2

Silvia è la moglie di un gioielliere torinese, affascinante ed annoiata. Una sera, rimasta sola in casa, apre incautamente la porta ad uno sconosciuto, che non trovando soldi e gioielli, decide di stuprarla. Nonostante la polizia e il marito cerchino di convincere Silvia a non sporgere denuncia, la donna si mette in cerca del suo violentatore, e quando lo trova - pur subendo angherie ed umiliazioni - ne diventa l'amante...

Un povero ricco


1983 – Commedia, Romantico
Recitazione
3.0 3.0

Ossessionato dalla paura di diventare povero, Eugenio, che è molto ricco, si esercita a vivere senza denaro. Si fa assumere come uomo delle pulizie e va ad abitare in una casa popolare. Qui conosce Marta, una donna oberata da problemi economici, ma seria e onesta. Con lei si rifà una vita, naturalmente da ricco.

La vela incantata


1982
Recitazione
0.0

Durante il fascismo due fratelli, Angelo e Tonino, cinematografari girovaghi, tornano al paese, nella Bassa Padana. Angelo riallaccia una vecchia relazione e cerca di aprire un cinema, Tonino si dà alla politica, rischiando l'arresto.