Filmografia

Filmografia di Annalisa Forgione


Babylon Sisters


2017 – Commedia, Drammatico, Ragazzi
Montaggio
5.0 5.0

La giovane Kamla si è trasferita da Milano a Trieste insieme ai genitori in un palazzo di periferia abitato da molti immigrati. Nel momento in cui gli arriverà la richiesta di sfratto, la famiglia sarà costretta a reagire lottando per i propri diritti.

Le romane - Storie di donne e di quartieri


2016 – Documentario
Montaggio

Il documentario propone un viaggio tra i quartieri di Roma raccontando le storie di alcune donne, più o meno note, che li hanno abitati e resi vivi.

In un posto bellissimo


2015 – Drammatico
Montaggio
2.6 2.6

Lucia e Andrea sono sposati ma le decisioni importanti le ha prese sempre lui, mentre lei si è dedicata completamente al negozio di fiori e alla crescita del loro figlio. Il tradimento di Andrea e l'incontro con un venditore ambulante straniero stravolgono per sempre tutte le sue sicurezze. Il cambiamento fa paura ma a volte è necessario per riprendere contatto con se stessi e dare una svolta alla vita.

Nomi e cognomi


2015 – Drammatico
Montaggio
2.2 2.2

Domenico è un giornalista che torna insieme alla sua famiglia nel suo paese d'origine del sud Itala dopo aver vissuto a Milano. A capo della testata giornalistica più importante del luogo l'uomo cerca di risvegliare la coscienza civile della gente della sua terra la stessa che per anni ha accettato tacitamente i traffici loschi e l'illegalità. Tra gioie e dolori, vittorie e sconfitte, e successi seguiti da fallimenti, Domenico porterà avanti il suo impegno senza paura e con immensi sacrifici.

Take Five


2013 – Drammatico
Montaggio
3.3 3.3

Un ricettatore. Un gangster leggendario e depresso. Un pugile squalificato a vita. Un fotografo di matrimoni, ex rapinatore, reduce da un infarto. E un idraulico con il vizio del gioco, che un giorno si ritrova nel caveau di una banca, per riparare una perdita della rete fognaria... e si fa venire un’idea... Cinque “irregolari” alle prese con una rapina milionaria. Diffidenti, solidali, infine travolti da un reciproco gioco al massacro, dove contano soltanto il denaro e la lotta per la sopravvivenza.