Biografia

Cenni biografici di Anis Gharbi


Nato a Tunisi, nel '77, Anis Gharbi vive e lavora in Italia dal gennaio 2002 nel campo dello spettacolo prima come animatore nei villaggi turistici e poi come attore per il teatro, la tv e il cinema.
Ha frequentato numerosi corsi di recitazione tra i quali uno stage a Roma con Francesca De Sapio, membro dell'Actors Studio di New York di Lee Strasberg. Successivamente frequenta anche un corso di regia cinematografica alla Scuola di Cinema di Roma durante il quale scrive, dirige, produce ed interpreta il suo primo cortometraggio Sex Fighters.
Partecipa anche ad un corso per conduttori televisivi a Milano con Maria Teresa Ruta. Nel 2008 fonda la Gharbi Anis Production con sede a Salò, in provincia di Brescia e scrive il suo primo lungometraggio Once Upon a Time in Europe in collaborazione con Alessio Della Valle.
Parla fluentemente sei lingue (Arabo, Tunisino, Inglese, Francese, Italiano, Tedesco), è appassionato di danza (liscio, latino americano, caraibico, break-dance, danza moderna), di sport (arti marziali, acrobazie, stretching, fitness, yoga), di programmazione neuro linguistica e di lettura.

Tra i film da lui interpretati sul grande schermo figurano La vita è una cosa meravigliosa di Carlo Vanzina, accanto a Vincenzo Salemme, Gigi Proietti, Nancy Brilli, Enrico Brignano, Luisa Ranieri, quindi Backward di Max Leonida, Il Nostro Uomo di Marco Cambogiani, con Ennio Fantastichini, Ahmed Hefiane e Paolo Briguglia, Sogno il Mondo il Venerdì di Pasquale Marrazzo, Il prossimo tuo di Anna Riita Ciccone e Amine di Ennio Trinelli.
Per la televisione invece ha preso parte al cast di Intelligence, accanto a Raoul Bova e Butta la Luna, con Fiona May.