Angelo Antonucci

Regista, Sceneggiatore
Biografia

Cenni biografici di Angelo Antonucci


Debutta a 24 anni, con il film Strade - le scelte della vita acquisito da Rai International. Si laurea nel 1995 in Filosofia con una tesi in Psicologia della comunicazione cinetelevisiva.Nel 1998, con produzione Mediaset, scrive e dirige il film tv Dio ci ha creato gratis, con Nino Manfredi e Leo Gullotta, trasmesso da Canale 5. Dopo il film storico Amore e libertà -Masaniello con Franco Nero, Anna Galiena, Sergio Assisi e le musiche del premio Oscar Francis Lai, che ottiene riconoscimenti in tutto il mondo, crea la sua società di produzione Elite Group International srl con la quale realizza il primo film sul bullismo Nient'altro che noi - presentato al Giffoni film Festival e selezionato al David di Donatello - e nel 2008 Vorrei averti qui sui giovani e l'alcolismo, patrocinati dall'Agis Scuola e dall'ANPE, associazione dei pedagogisti Italiani. Entrambi i film sono distribuiti in tutt'Italia, soprattutto presso cineforum e proiezioni per ragazzi. In questi lavori si distingue per lo stile semplice e diretto relativamente a scene, ambienti, personaggi, narrazione e dialoghi manifestando una particolare sensibilità per il mondo adolescenziale ed i suoi problemi più attuali.
Ha diretto Lando Buzzanca a teatro nel Miles Gloriosus.