Filmografia

Filmografia di Andrea Caccia


Se chiudo gli occhi non sono più qui


2013 – Drammatico
Fotografia
2.8 2.8

Kiko, sedici anni, ha perso il padre italiano in un incidente e vive con la madre filippina Marilou e il suo nuovo compagno Ennio, un caporale che sfrutta immigrati clandestini in cantieri edili. Ogni giorno dopo scuola Kiko è costretto a lavorare per Ennio. Sente di vivere nel pianeta sbagliato. C’è un solo posto dove è possibile sognare: un vecchio autobus abbandonato che il ragazzo ha trasformato nel suo rifugio. L’incontro con Ettore, un vecchio amico del padre che si offre di aiutarlo negli studi, cambierà il suo destino. Quell’uomo, però, nasconde un segreto.

La vita al tempo della morte


2010 – Documentario
Regia
0.0

Il passare delle stagioni ai Laghi della Lavagnina. Undici conversazioni in prossimità della fine. Un garage colmo di oggetti da riordinare. Astrazione, parole e cuore. Un lento viaggio verso i confini del linguaggio. Una trilogia sul senso del guardare: un sasso, un volto, lo scorrere della vita tra le cose...

Vedozero


2010 – Documentario
Regia, Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Settanta adolescenti e 70 telefoni cellulari per raccontare i 18 anni dal loro punto di vista. Un ritratto generazionale senza protagonisti, se non l'adolescenza stessa. "Vedozero" è lo sbattimento della scuola, le gioie e le paranoie, lo sballo artificiale e quello naturale, il culto degli amici, la famiglia mai scontata. È il fidanzato che non arriva mai, le serate vuote, le fughe dalla classe, gli slalom in skateboard, il dramma della patente, i sogni al luna park, la filosofia sull'altalena e i jeans nuovi. E, infine, è una domanda: sarà questa l'età più bella?

Tu devi essere il lupo


2004 – Drammatico
Altro personale
2.0 2.0

Valentina non ha più una madre. Ha quindici anni, tanti desideri ma soprattutto dubbi e domande. La sua vita ruota intorno a Carlo, suo padre, un giovane tassista con la passione per la fotografia. Vivono un rapporto forte, gioioso ma tanto esclusivo da non permetterne altri. Il loro equilibrio vacilla quando Carlo è costretto a fare delle scelte.