Zombie subacquei per George Romero

George Romero si appresta a dirigere una nuova pellicola legata alla saga dei morti viventi. Questa volta gli zombie diventeranno addirittura sub.

Il re degli zombie è tornato! George A. Romero si trova a Toronto pronto per dare il via alle riprese di una nuova pellicola dedicata ai morti viventi e non stiamo parlando del preannunciato sequel di Diary of the Dead.

Il nuovo film sarà ambientato a distanza di tre settimane dal precedente e non prenderà le mosse dal finale di Diary, con i personaggi intrappolati nella casa, ma "all'inizio del film vi saranno una bionda che guida per allontanarsi dal luogo del contagio e la guardia nazionale che deruba le persone. Questi saranno i soli personaggi del precedente film che riappariranno nella nuova produzione" spiega il maestro Romero. "Il film si occuperà di riti tribali che hanno luogo su un'isola dove le persone si recano dopo essere state adescate su Internet con la promessa di trasferirsi in un paradiso terrestre. La realtà si rivelerà, però, molto diversa dalle aspettative".

Nicolas Chartier, presidente della Voltage Pictures, ha dichiarato giocosamente che il titolo provvisorio del film, al momento attuale, è Something of the Dead. Il film inizia tre settimane dopo la catastrofe, con un gruppo di sopravvissuti che cerca di sfuggire agli zombie subacquei rifugiandosi su un'isola lontana da tutto. "Stiamo riprendendo gli zombie sotto acqua" ha rivelato Chartier. "Nuotano e poi all'improvviso si aggrappano alle gambe delle persone spingendole giù. E' tutto molto divertente."

Zombie subacquei per George Romero
Privacy Policy