Zeta

2016, Drammatico

Zeta, featurette esclusiva con Salvatore Esposito

L'attore della serie Gomorra interpreta un rapper in questo film generazionale destinato a diventare un cult per gli amanti del genere.

Patrizio Marino

Cosimo Alemà (At the End of the Day - Un giorno senza fine), il più famoso regista di videoclip italiano, torna nelle sale cinematografiche con Zeta, film distribuito da Koch Media dal prossimo 28 aprile.

Il film racconta i giovani d'oggi e il mondo del rap in Italia. In una Roma che si divide verticalmente tra centro e periferia, ricchi e poveri, famosi e non famosi, Alex/Zeta (Diego Germini), Gaia (Irene Vetere) e Marco (Jacopo Olmo Antinori) sono tre amici poco meno che ventenni con il sogno di sfuggire al destino che la società ha in serbo per loro. La vita di strada, il lavoro al mercato, i casermoni di periferia, la povertà, il piccolo spaccio, il sogno dell'hip hop: questa è la vita per Alex fino a che il sogno non diventa realtà, e lui si trova catapultato nel mondo del rap a giocarsi la sua partita e a far vedere quanto vale. Ma gestire il proprio destino è una faccenda complessa e Alex commette molti errori, fino a ritrovarsi solo, con un successo effimero e senza punti di riferimento. Dovrà affrontare i suoi demoni, la durezza del mondo e la sua confusione per superare la linea d'ombra, imparando ad amare la sua rabbia e riuscendo nell'impresa più difficile: capire fino in fondo cosa desidera.

Tra i protagonisti del rap italiano gli appassionati del genere troveranno in questo film Fedez, J-Ax, Salmo, Clementino, Ensi, Briga, Baby K, Lowlow, Tormento, Rancore, Shade,Noyz Narcos, Shablo, Metal Carter e Rocco Hunt.

Nel cast figura anche Salvatore Esposito (Gomorra - La Serie) nei panni di un rapper. Nella featurette, che Movieplayer vi presenta in esclusiva l'attore parla del suo personaggio e vi spiega perché vale la pena andare al cinema a vedere questo film.

Zeta, featurette esclusiva con Salvatore Esposito
Gomorra 2, Scianel e 'o Principe: anticipazioni sui nuovi personaggi
Gangsta's Paradise. Cinema e hip hop, dal ghetto al grande schermo
Privacy Policy