Logan - The Wolverine

2017, Azione

X-Men: Patrick Stewart non è pronto a dire addio a Charles Xavier

L'attore ha commentato a scelta di Hugh Jackman di interpretare per l'ultima volta il ruolo di Wolverine, chiarendo la propria situazione.

Logan: Patrick Stewart in una foto del film

Hugh Jackman ha annunciato da tempo che Logan - The Wolverine, film che verrà presentato domani al Festival di Berlino, sarà l'ultimo capitolo cinematografico della storia di Wolverine di cui sarà protagonista.
L'annuncio ha portato alcuni fan a ipotizzare che altre star concluderanno presto la loro esperienza nei film dedicati ai mutanti.
Patrick Stewart ha però voluto chiarire la sua situazione e ha parlato della possibilità di interpretare anche in futuro Charles Xavier: "Hugh ha annunciato il suo addio. Io non l'ho ancora fatto".

Il prossimo film del franchise sarà X-Men: Supernova e dovrebbe mostrare gli X-Men, guidati da Xavier, impegnati a combattere contro Jean Grey. La versione del personaggio interpretata da Stewart potrebbe forse apparire nel lungometraggio ma, per ora, non si è ancora rivelato un possibile coinvolgimento dell'attore nel progetto.
Patrick, inoltre, potrebbe forse recitare nel sequel di Deadpool o fare la guest star di una delle serie televisive ispirate ai fumetti con protagonisti i mutanti, tra cui Legion.

Stewart ha inoltre spiegato che in Logan il suo personaggio sarà diverso: "Quando interpreti un ruolo a lungo i confini tra dove inizia Charles Xavier e dove Patrick Stewart diventano molto sfocati. Ci si fonde con il personaggio. Ma con questo film c'era del lavoro da fare perché non sentivo più la sensazione 'Mi basta arrivare sul set ed essere Charles', perché questa era una versione che nessuno ha mai visto prima". Xavier sarà infatti: "violento, arrabbiato, fuori controllo e davvero pericoloso". Charles, inoltre, avrà un senso dell'umorismo e userà dei termini che potrebbero essere considerati offensivi.

La storia del lungometraggio si svolge nel 2029, periodo in cui la nascita dei mutanti è diventata un evento estremamente raro. I difensori del genere mutante, gli X-Men, sono scomparsi da tempo e gli unici che rimangono sono Charles Xavier, anziano e in difficoltà, e uno stanco Logan. La capacità di guarire di Wolverine è rallentata e alle volte non funziona affatto. Quando una giovane mutante ha bisogno del suo aiuto, Logan deve sfoderare ancora una volta i suoi artigli. Il suo lavoro non è ancora finito.

Fanno parte del cast, oltre al protagonista Hugh Jackman, anche Patrick Stewart, Eriq La Salle, Elise Neal ed Elizabeth Rodriguez.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

X-Men: Patrick Stewart non è pronto a dire addio...
Logan: la 20th Century Fox temeva che il film fosse noioso
Logan: lo spot del Super Bowl anticipa l'ultimo combattimento di Wolverine
Privacy Policy