X-Men: Giorni di un futuro passato

2014, Azione

X-Men: Giorni di un futuro passato - Alan Cumming non ci sarà

Smentito il rumor diffuso dal James McAvoy in persona che ipotizzava il ritorno di Alan Cumming nel nuovo capitolo della X-Men saga. Nightcrawler non ci sarà.

Tra tante star che si apprestano a far ritorno nei panni dei loro eroi X-Men in X-Men: Giorni di un futuro passato ve ne sono alcune che, per ragioni di sceneggiatura, non sono state richiamate da Bryan Singer. Nelle ultime ore il tam tam mediatico si è concentrato su Alan Cumming e sul suo inquietante mutante Nightcrawler. La ragione di tanto fermento sul suo possibile ritorno è un'intervista radiofonica rilasciata da James McAvoy in cui l'attore, alla domanda sul cast del nuovo capitolo della saga Marvel in produzione, ha risposto: "Ci sarò io, poi Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, tornerà Nicholas Hoult che ormai negli Stati Uniti è molto noto. Faranno ritorno Patrick Stewart, Ian McKellen, Halle Berry, Alan Cumming e poi ho sentito parlare di Peter Dinklage e rivedremo anche Hugh Jackman con tutti i suoi muscoli".

I media hanno preso per buone le parole di McAvoy diffondendo immediatamente la notizia della riconferma di Alan Cumming, ma ora arriva la smentita da parte di ComingSoon.net che ha verificato la correttezza dell'informazione. Cumming, regular della serie CBS The Good Wife e voce de I Puffi 2, non farà ritorno in X-Men: Giorni di un futuro passato. Singer, impegnato nello sviluppo del plot, di cui al momento si sa ben poco, preferisce concentrarsi su altri personaggi e si lascia sfuggire le prime anticipazioni su Magneto dichiarando: "Dal momento che ho a disposizione sia Ian McKellen che Michael Fassbender vedremo i due lati della medaglia, i due punti di vista diversi a confronto che mi permetteranno di esplorare a fondo la relazione tra Xavier e Magneto e la sua evoluzione, da dove ha avuto origine e dove porterà".

X-Men: Giorni di un futuro passato - Alan Cumming...
Privacy Policy