X-Men: Anna Paquin sarà ancora Rogue... ma a una condizione!

L'attrice vuole che il suo personaggio esprima pienamente il suo potenziale.

Rogue è stata a lungo uno dei personaggi preferiti dai fan della saga degli X-Men, ma la verità è che l'eroina mutante non ha avuto modo di esprimere appieno le sue eccezionali abilità. Il personaggio, interpretato da Anna Paquin nella trilogia originale e in X-Men: Giorni di un futuro passato, non ha avuto la possibilità di entrare in azione fino in fondo per combattere il male.

La Paquin si è resa conto di questo limite del suo personaggio e ha deciso che, se mai tornerà nei panni di Rogue in un nuovo capitolo del franchise, pretenderà che le sia riconosciuto il potere di volare e di picchiare duro i nemici. Ecco cosa ha risposto Anna Paquin su Twitter a un fan che le chiedeva se sarebbe tornata a far parte del franchise: "Se mi faranno volare, assolutamente sì". Nel tweet successivo, l'attrice è stata ancora più esaustiva: "Sto dicendo che nel fumetto Rogue ha la capacità di volare e io non l'ho mai potuto fare nei film. Io voglio essere la Rogue cattiva ragazza, non la Rogue timida adolescente".

Anna Paquin ha ragione. Nei film noi abbiamo visto che il potere di Rogue è quello di assorbire il potere degli altri dopo averli toccati, ma nelle storyline del fumetto Rogue impara a volare dopo aver assorbito i poteri di Carol Danvers, alias Captain Marvel. Se l'ipotesi verrà perseguita anche nei futuri capitoli dell'X-Men franchise, per Rogue si potrebbe profilare una storia delle origini alternativa a quella mostrata in X-Men.

X-Men: Anna Paquin sarà ancora Rogue... ma a una...
Privacy Policy