X-Files

1993 - ....

X-Files: sei "indizi" su Mulder dal set

Una foto che ritrae Mulder e Scully nella casa del personaggio interpretato da David Duchovny rivela qualche curiosità sull'agente.

Chris Carter, in una recente intervista rilasciata a Entertainment Weekly, ha rivelato sei curiosità sul ritorno di X-Files sul piccolo schermo tratte da una foto scattata nella casa di Mulder, personaggio interpretato da David Duchovny.

  • La presenza dell'aspirapolvere suggerisce che Mulder si sia trasferito in soggiorno e un altro dettaglio che Carter non ha voluto rivelare: "Si è spostato nella stanza centrale della casa e ogni cosa che può essere utilizzata in una casa così disordinata si trova in quello spazio".

  • Il tema degli oggetti presenti sul muro è quello degli UFO e degli extraterrestri e rivela l'ossessione del protagonista.

  • Le videocassette sono presenti per indicare uno degli aspetti più estremi della personalità dell'agente: il suo debole per i film porno. La sua dipendenza è stata però superata e quegli oggetti rappresentano quello che rimane di un'ossessione del passato.

  • Il poster di I Want to Believe è composto da centinaia di piccole foto ed è una creazione di un gruppo di fan chiamato X-Philanthropy che ha chiesto agli amanti della serie di acquistare uno spazio nell'opera per raccogliere fondi destinati all'associazione benefica SA-YES, sostenuta da Gillian Anderson.

  • I mobili rovinati rispecchiano la vita di Mulder che è sempre stato ai margini e ora lo si può immaginare "nella periferia della società e forse della sanità mentale".

  • La mappa appesa sul muro tiene traccia degli avvistamenti extraterrestri.

  • X-Files: una foto contenente degli indizi su Mulder
    X-Files: sei "indizi" su Mulder dal set
    X-Files: le foto scattate sul set del primo episodio inedito
    X-Files: dai protagonisti nuove anticipazioni sul ritorno della serie!
    Privacy Policy