X-Factor 4, sesta puntata: eliminata Dorina

Esce di scena l'ultima cantante della squadra di Anna Tatangelo nella puntata dedicata alla musica dance, dopo uno scontro finale che l'ha vista affrontare i Kymera. Ospiti della puntata Marco Mengoni e Bob Sinclair.

Puntata a tema la sesta di X-Factor 4, puntata dedicata alla musica dance sin dai primi minuti della trasmissione, introdotta da Francesco Facchinetti in versione DJ Francesco e da un medley di successi danzerecci interpretato dai concorrenti del talent show, vestiti, così come i quattro giudici, a tema con l'argomento. Un genere musicale che non ha portato fortuna a Dorina, eliminata nello scontro finale che l'ha vista opposta ai Kymera, ed al suo giudice che resta senza nessun concorrente in gara.
Puntata degna di nota anche per quanto riguarda gli ospiti, da una parte il DJ e produttore discografico francese Bob Sinclair, in linea con il tema dance, dall'altra un figlio di X-Factor come Marco Mengoni, per la seconda volta sul palco del talent show dopo aver battezzato la quarta edizione nella prima puntata dello scorso settembre, questa volta per presentare In un giorno qualunque e l'album Re Matto Live in uscita il 19 Ottobre, nonchè intrattenersi come giudice aggiunto per la seconda manche della puntata.
Vera sorpresa della serata, però, è stato quello che Facchinetti ha definito il pezzo dell'inverno, Fantastic, un brano dance mixato con frasi della Maionchi che ha fatto scatenare il pubblico dello show, ed anche Elio, questa sera vestito da Michael Jackson.

Ovviamente di genere dance anche le canzoni interpretate dai nove concorrenti ancora in gara, tutti reduci da una settimana faticosa per assimilare sia i nuovi brani che le relative coreografie studiate da Luca Tommassini per le complesse messe in scena della puntata.
Apertura affidata a Davide Mogavero con I'm Outta Love di Anastacia per la solita prova convincente e sorprendente considerata la giovane età. Ancora un confronto difficile per Dorina Leka dopo quello con Tina Turner della scorsa settimana: per lei questa settimana Hot Stuff di Donna Summer, interpretata con molto carica e sicurezza, ma evidentemente non sufficiente a conquistare gli spettatori che l'hanno mandata all'ultimo scontro.
Confronto delicato anche per Nevruz Joku alle prese con un successo di Renato Zero: Mi vendo con messa in scena nel bagno è un momento di spettacolo non indifferente.
A seguire Ruggero Pasquarelli ha dimostrato di essere a suo agio con You're My First, My Last, My Everything di Barry White.
Dopo l'esibizione della scorsa settimana, Cassandra Raffaele ha vissuto una settimana difficile e soprattutto dovuto ricevere le critiche di Elio e del suo vocal coach per aver risposto ai giudizi negativi degli altri giudici. In chiusura della prima manche ha proposto What a Feeling di Irene Cara, dal film Flashdance, abbandonando il personaggio che aveva presentato nelle prime apparizioni.

Il primo ad esibirsi nella seconda manche è stato Stefano Filipponi, altro concorrente reduce da una settimana problematica dopo l'esibizione della scorsa settimana, da tutti indicata come la peggiore, e soprattutto la perdita di fiducia nei propri mezzi sempre più insistente di settimana in settimana. L'occasione per reagire è stata I will survive di Gloria Gaynor.
Nathalie Giannitrapani non era convinta al momento dell'assegnazione dei brani, ma la sua prova su Ray of light di Madonna presenta la solita grinta della giovane cantante romana, che dimostra di poter essere convincente anche al di fuori del suo genere.
Come sempre curata e ricca la messa in scena dell'esibizione dei Kymera, che nel corso della settimana hanno raggiunto il loro giudice Enrico Ruggeri in una tappa del suo tour per cantare con lui sul palco. Questa sera però hanno dovuto fare i conti con il fascino del Duca Bianco David Bowie, del quale Ruggeri ha scelto per loro Let's dance.
Chiusura affidata a Damiano Sardi, per la prima volta sul palco di X-Factor in qualità di concorrente con You Make me Feel (Mighty Real) di Sylvester, dopo l'ingresso della scorsa settimana.

Allo scontro finale Dorina e i Kymera, i due esponenti delle uniche due categorie con un solo concorrente ancora in gara, quindi scelta quantomai difficile per i quattro giudici che ha lasciato uno di loro senza concorrenti dopo le prime sei puntate, nel caso specifico Lady Tata, dopo il necessario ricorso al televoto per risolvere il secondo tilt di questa edizione, ovvero il pareggio nelle scelte dei quattro giudici.
X-Factor 4 arriva quasi alla metà del suo percorso composto da 13 puntate ed ha ormai permesso al suo pubblico di farsi un'idea precisa degli artisti e di scegliere i propri preferiti tra gli otto rimasti in gara, in attesa del nuovo ingresso previsto per l'ottava puntata che potrebbe nuovamente cambiare le carte in tavola.

X-Factor 4, sesta puntata: eliminata Dorina
Privacy Policy