X-Factor 3, quinta puntata: eliminato Mario, entra Cristiana

Ad uscire dal talent show di RaiDue è il cantante appartenente alla categoria dai 16 ai 24 anni capitanata da Morgan che acquista però un nuovo concorrente, con l'ingresso di Cristiana. Ospiti della quinta serata sono stati Federico Zampaglione e Mika.

Massimo Borriello

E' Mario il quinto eliminato di X-Factor 3, il talent show che tra otto settimane eleggerà una nuova popstar lanciandola sul palco di SanRemo direttamente tra i Big. L'ultimo arrivato nel programma è uscito sconfitto dal ballottaggio con Sofia e deve perciò dire addio, nel contesto dello show, ai suoi sogni di gloria. Oltre all'uscita del giovane artista nato a Matera, ma romano d'adozione, la quinta puntata del programma condotto da Francesco Facchinetti ha visto un nuovo ingresso tra i ranghi delle aspiranti popstar: è Cristiana il giovane talento che dalla prossima settimana si batterà per la conquista del contratto discografico.

Una serata dominata dal nervosismo la quinta di X-Factor. Si parte con il primo ospite della serata, Federico Zampaglione, ex leader dei Tiromancino e regista dell'imbarazzante black comedy Nero bifamiliare, che tra una stecca e l'altra propone un medley dei suoi successi, due. La gara invece parte con la consueta formula delle due manche: ad aprire la prima è Sofia, miracolata la scorsa settimana ai danni della più meritevole Ornella, che stavolta convince con un'interpretazione asciutta e seducente (su tapis roulant) della hit This is the Life di Amy McDonald. Meglio del solito anche Silver con Non è nel cuore di Eugenio Finardi, mentre le Yavanna massacrano con i loro fastidiosi gridolini e il look finto-sadomaso Smells Like Teen Spirit dei Nirvana. Si riconferma il migliore del lotto Marco impegnato nel brano più famoso della straordinaria Nina Simone, proponendo una formidabile versione di My Baby Just Cares For Me, mentre qualche perplessità la desta l'impianto scenografico montato da Luca Tomassini che piazza sul palco un enorme banana cavalcata da una ballerina in abiti succinti. Tra Morgan e Marco nasce però un'infuocata discussione per l'atteggiamento del ragazzo poco propositivo nei confronti delle scelte del suo mentore. "Tu non sei un genio, non sai nemmeno scrivere le canzoni, sei solo un cantante normale - sbotta l'ex leader dei Bluvertigo - Ti ho fatto un regalo incredibile assegnandoti questa canzone e ti mi hai sputato in faccia". Nello sgomento generale, Marco non tradisce qualche difficoltà nel replicare a Morgan, ma cerca di mettere fine alla polemica con un semplice "Ti stimo fratello". La prima a finire in ballottaggio è ancora una volta Sofia tra l'amarezza della responsabile della sua categoria, Claudia Mori.

In apertura della seconda manche c'è la new entry Mario che si esibisce in una interessante versione elettronica di Hello, I Love You dei Doors, risultando per la prima volta credibile e piacevole all'ascolto. Ancora non a fuoco i Luana Biz che si esibiscono in Futura di Lucio Dalla risultando senza infamia e senza lode, mentre Francesca regge a fatica l'impietoso confronto con la Mina di Città vuota cercando di conquistare le simpatie di Morgan. Dopo la performance della scorsa settimana, torna a cantare in italiano la sempre più brava Chiara con Indaco dagli occhi del cielo di Zucchero, probabilmente tra le cose migliori sentite quest'anno a X-Factor. "Semplicemente sublime" il commento di Claudia Mori alla sua esibizione. A chiudere la seconda manche Damiano a suo agio con Che cos'è l'amor? di Vinicio Capossela. Prima di scoprire il nome del secondo cantante in ballottaggio arriva il momento per Facchinetti di accogliere sul palco Mika che presenta il suo ultimo successo, la scanzonata We Are Golden. Ad affrontare Sofia è un esponente della categoria 16-24 capitanata da Morgan, e cioè Mario, lasciando così di fatto la patata bollente dell'artista da eliminare a Mara Maionchi.

Ad avere la peggio tra i due è Mario, nonostante i complimenti incassati dalla Maionchi che dichiara comunque di aver preferito le esibizioni della cantante romana nel corso della serata. In chiusura di programma, la sfida tra tre aspiranti concorrenti con Mika che torna in studio per aggiungersi ai tre giudici e fornire così le proprie impressioni sulle performance degli artisti che si danno battaglia per entrare ufficialmente tra le leve del talent show. La più votata attraverso il televoto risulta essere Cristiana che va a colmare subito il posto vacante lasciato da Mario nella categoria 16-24 anni, capitanata da Morgan, e che dalla prossima ettimana salirà sul palco per conservare il posto appena conquistato con il sogno di raggiungere l'agognato contratto discografico da 300 milioni di euro, in palio per il vincitore di questa edizione.

X-Factor 3, quinta puntata: eliminato Mario,...
Privacy Policy