X-Factor 3, decima puntata: eliminata Chiara

La star Mariah Carey, gli Spandau Ballet, il vincitore della scorsa edizione Matteo Becucci ed Amadeus ospiti del decimo appuntamento con il talent show di RaiDue, che ha reso omaggio a Michael Jackson ed ha salutato un altro concorrente: Chiara Ranieri.

E' ormai in dirittura finale la terza edizione di X-Factor ed è naturale che si arrivi ad eliminare anche i più bravi tra i giovani artisti rimasti in gara. Non stupisce quindi l'uscita di Chiara Ranieri, potenziale vincitrice, allo scontro finale insieme ad un altro concorrente amato dal pubblico come Silver, dopo un'altra puntata colorata dalle polemiche tra Morgan e Claudia Mori, ma anche ricca di ospiti, italiani ed internazionali.
Se infatti, come abitudine dello show, un quarto giudice - in questo caso Amadeus - si è intrattenuto con Claudia Mori, Morgan e Mara Maionchi per fornire il suo giudizio sui ragazzi dello show durante una delle due manche, il palco di X-Factor ha ospitato anche dei nomi di grande richiamo, sia in termini assoluti, come nel caso della star Mariah Carey e degli Spandau Ballet, che per il pubblico dello show con il vincitore della scorsa esizione Matteo Becucci.

Mariah Carey
La Carey, con i suoi 150 milioni di album venduti, è regina incontrastata delle classifiche mondiali da quasi vent'anni, ed ha aperto la serata presentando il suo nuovo singolo I Want To Know What Love Is, una cover Foreigner del 1984, estratto dal nuovo album Memoirs of an Imperfect Angel, nei negozi dallo scorso 2 ottobre. Gli Spandau Ballet sono stati invece una band simbolo degli anni '80, tornati insieme vent'anni dopo lo scioglimento con un nuovo album dal titolo Once More che ripercorre i momenti principali della loro carriera con nuovi arrangiamenti e propone due brani inediti. Due le canzoni offerte al pubblico di RaiDue, il nuovo singolo ed un vecchio classico come Through the Barricades, e poi permanenza di Tony Hadley tra i giudici per commentare la seconda manche.
Infine Becucci, amatissimo dagli spettatori di X-Factor, è tornato sul palco che gli ha dato visibilità alcuni mesi fa per presentare il brano Ti Troverò, adattamento italiano di I Didn't Know dei Ph.D., tratto dal suo nuovo album Cioccolato amaro e caffè, in uscita il 13 novembre.

Michael Jackson, il Re del Pop
Due le manche della gara di questa sera, una in cui gli artisti si sono esibiti in cover in italiano ed una di omaggio al compianto Michael Jackson, con cover estratte dall'ampia discografia del Re del Pop. Una prova tutt'altro che semplice per i ragazzi, che hanno dovuto sia preparare due canzoni, sia affrontare il difficile confronto con una star del calibro di Jackson, con molta cura anche negli aspetti scenici della loro esibizione. Per prepararli all'atmosfera e al mondo della star, Francesco Facchinetti ha accompagnato in settimana i ragazzi al cinema per assistere alla proiezione del film/documentario su quello che sarebbe stato il nuovo concerto del Re del Pop, Michael Jackson's This is it.
L'onore di aprire la serata questa volta è toccato a Marco con la sua interpretazione visivamente ricca e felliniana quanto complessa di Onda su onda di Bruno Lauzi, mentre per la seconda prova si è dovuto esibire in una versione praticamente perfetta di Billie Jean.
Per Paola, invece, prima esperienza sul palco come concorrente dello show dopo l'ingresso della scorsa settimana. Vibrante la sua interpretazione di Briciole, brano di Noemi, partecipante della scorsa edizione di X-Factor, e prova altrettanto positiva per la cover di Michael Jackson: I Just Can't Stop Loving You.
L'unico gruppo ancora in gara, le Yavanna, hanno presentato Alexander Platz di Milva, un'assegnazione con cui si è voluto anche ricordare il ventennale della caduta del Muro di Berlino, celebrata proprio in questi giorni, e Will You Be There, preferita dalle stesse ragazze a Human Nature, proposta loro inizialmente dalla Maionchi.
Non è stata una settimana facile per Chiara, dopo il suo primo ballottaggio della puntata scorsa e lo scontro con Morgan al momento dell'assegnazione dei brani, ma con la parentesi positiva della sua prima esibizione dal vivo in un locale milanese in compagnia del suo giudice e dei compagni di squadra Marco e Silver. Uno scontro, quello con il suo giudice, appianato proprio al momento dell'eliminazione grazie alle parole gentili spese nei suoi confronti proprio da Morgan, il cui voto ha decretato la sua uscita. Per lei questa sera una versione più classicheggiante di Vieni da me de Le Vibrazioni, mentre non ha avuto la possibilità di esibirsi nella cover di Rock With You per la seconda manche, per essere stata la prima selezionata dal pubblico per lo scontro finale al termine della prima serie di canzoni.
Soliti problemi nel memorizzare i brani per Giuliano, questa settimana alle prese con A chi mi dice dei Blue con testo tradotto da Tiziano Ferro e The Way You Make Me Feel, ma risultato più che soddisfacente grazie alla particolarità della voce e l'innegabile talento.
Infine Silver, ancora una volta teatrale in Giornali femminili di Luigi Tenco e The Girl Is Mine, quest'ultima proposta attraverso un confronto con sè stesso in un video girato da Luca Tommassini per riprodurre il duetto originale tra Jackson e Paul McCartney.

A sole tre puntate dal finale di questa edizione di X-Factor, con nessun altro ingresso previsto in futuro, restano cinque soli artisti in gara per aggiudicarsi il premio e la partecipazione al Festival di Sanremo, due per le squadre di Over 25 e Under 24, e solo uno per i gruppi vocali.

X-Factor 3, decima puntata: eliminata Chiara
Privacy Policy