World War II e Delitti: aprile su History Channel

Diamo uno sguardo alla programmazione di aprile di History Channel con World War II - Gli Archivi Ritrovati, la seconda serie di Delitti, e le serie che proseguono, come gli Anniversari, e La guerra degli Dei.

Nuove, interessanti proposte da parte del network History Channel, che per il mese di aprile anticipa la sua programmazione che comprende serie già in programma, e novità incentrate sugli eventi più importanti della Seconda Guerra Mondiale, ma anche sui casi criminali più efferati e complessi del Bel Paese. Tra le serie che continuano, il network conferma La guerra degli dei (In onda ogni venerdì alle 22:00 a partire dal 2 aprile) con nuovi approfondimenti su figure mitologiche come Thor, il Minotauro, Medusa, Zeus e Ade, quindi La storia dell'universo (In onda ogni giovedì alle 22:00 a partire dall'1 aprile), e gli anniversari storici di History Channel, che stavolta toccano temi e figure importanti, come la morte di Papa Giovanni Paolo II, l'esecuzione di Mussolini a Piazzale Loreto, l'affondamento del Titanic e l'anniversario della Liberazione. Di seguito, qualche anticipazione sulle novità del mese.

DELITTI - I NUOVI CASI In onda ogni lunedì alle 22.00, a partire dal 19 aprile 2010.
Torna con nuovi casi Delitti, la serie di documentari proposta da History Channel (canale 407 di SKY) ogni lunedì alle 22:00 a partire dal 19 aprile. Oggetto di ogni episodio, omicidi che hanno sconvolto e diviso l'opinione pubblica italiana perché hanno visto coinvolti bambini e adolescenti. Atti disumani, spesso frutto di un rapporto conflittuale fra genitori e figli, come per il delitto di Novi Ligure, o determinati da pura avidità, come per quello compiuto da Pietro Maso. Storie macabre di perversioni come quella di Marco Mariolini, ossessionato dalle donne anoressiche, e di terribili sacrifici satanici come per l'omicidio di Suor Maria Laura Mainetti . E ancora, delitti eseguiti con una freddezza sconvolgente, come quello della giovanissima Desirée Piovanelli e della studentessa romana Marta Russo. Tutti i casi sono stati ricostruiti unendo il rigore dell'inchiesta al ritmo serrato del noir, secondo una narrazione che si avvale di repertori iconografici giornalistico-televisivi, fiction e interviste ai testimoni delle tragiche storie narrate.

WORLD WAR II - GLI ARCHIVI RITROVATI Prima visione assoluta, in onda da domenica 11 a giovedì 15 aprile 2010, dalle ore 21.00.
Una nuova e inedita prospettiva sulla Seconda Guerra Mondiale. Arriva su History Channel (canale 407 di SKY) con doppio appuntamento per cinque sere consecutive, da domenica 11 a giovedì 15 aprile alle 21:00, World War II - Gli archivi ritrovati, la serie che racconta il conflitto mondiale dal punto di vista di chi l'ha vissuto. Successo d'ascolti negli Stati Uniti, World War II è il risultato di un ambizioso progetto che offre una delle più sorprendenti esperienze visive del conflitto. Frutto di un duro lavoro di ricerca durato oltre due anni, ha permesso di riportare alla luce più di 3.000 ore di filmati a colori e in maggioranza inediti, scovati fra archivi, biblioteche e collezioni private, di tutto il mondo e restaurati attraverso le più moderne tecnologie di digitalizzazione.
La serie ripercorre la vita di dodici persone, infermiere, soldati, reporter, la cui esistenza venne sconvolta dalla Seconda Guerra Mondiale. Dall'invasione della Polonia alla guerra in Africa, dallo sbarco in Normandia alle battaglie nel Pacifico: i grandi avvenimenti del conflitto sono ricostruiti attraverso le storie private dei protagonisti e le loro testimonianze impresse sui diari personali. Severamente vietati durante la guerra e rimasti sepolti per decenni, questi testi rappresentano oggi un documento di straordinario valore storico.

World War II e Delitti: aprile su History Channel
Privacy Policy