Wonder Woman: un finale esteso mostra un nuovo collegamento con Justice League!

Un finale esteso di Wonder Woman mostra una scena in cui Etta Candy parla di ritrovare un artefatto estremamente importante per l'universo DC!

Wonder Woman: Gal Gadot in una foto promozionale

L'uscita in homevideo di Wonder Woman ha svelato una scena eliminata che collegherebbe il film di Patty Jenkins all'imminente blockbuster Justice League ! E' stato infatti mostrato un filmato esteso dell'epilogo in cui troviamo Etta Candy complottare al pub insieme a Sameer, Chief Napi e Charlie, i soldati che hanno accompagnato Steve Travor durante il conflitto mondiale.

Leggi anche: Wonder Woman e le altre amazzoni: evoluzione delle eroine action tra cinema e tv!

Qui Etta, interpretata da Lucy Davis, parla di una missione top secret da fare per conto degli Americani. Il gruppo infatti sembra incaricato di trovare un artefatto estremamente potente che non deve finire nelle mani sbagliate. Dopo un breve e simpatico scambio di battute viene infine inquadrato un disegno di questo misterioso oggetto, si tratta di una Scatola Madre!

Le Scatole Madri sono oggetti potentissimi e molto popolari tra i fan dei fumetti, create dal Re Jack Kirby in persona quando realizzò per la DC la complessa serie Quarto Mondo. Nel DC Extended Universe le Scatole Madri sono già apparse in due occasioni all'interno di Batman v Superman: Dawn of Justice, ossia durante l'introduzione di Cyborg ed in una scena eliminata in presenza di Steppenwolf!

Ecco un estratto del filmato presente tra i contenuti extra del bluray di Wonder Woman e pubblicato da Yahoo Movies su Twitter:

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Wonder Woman: un finale esteso mostra un nuovo...
Wonder Woman è l’ambasciatrice di una rappresentazione femminile in continua evoluzione
Frank Miller: "Wonder Woman è il migliore cine-comic di sempre, ecco perché"
Privacy Policy