Wonder Woman

2017, Azione

Wonder Woman: l'ex Batgirl Alicia Silverstone critica il film con Gal Gadot!

L'ex Batgirl Alicia Silverstone è stupita dal successo di Wonder Woman e critica la tendenza a definirlo innovativo sul fronte gender!

George Clooney, Chris O'Donnell ed Alicia Silveston in un'immagine promozionale di 'Batman & Robin'

Alicia Silverstone, attrice nota per titoli come Ragazze a Beverly Hills e Batman & Robin in cui interpretava Bat-Girl, ha rilasciato delle dichiarazioni riguardo il successo del film campione d'incassi Wonder Woman. La Silverstone è sorpresa dell'entusiasmo che gira intorno ai film del DC Universe. L'origins story dell'amazzone Diana Prince raccontata da Patty Jenkins con protagonista Gal Gadot è stata accolta in maniera straordinaria anche relativamente alla questione gender, raccogliendo consensi da pubblico e critica. Attualmente Wonder Woman è il miglior successo al boxoffice per un film diretto da una regista.

Leggi anche: L'uomo, la maschera e il simbolo: diamo i voti ai Batman cinematografici

Wonder Woman: Gal Gadot e la regista Patty Jenkins sul set

L'attrice della nuova sitcom American Woman sembra però scettica e recentemente in un'intervista a Variety ha espresso i suoi dubbi sul film della Jenkins affermando: "Prima di Wonder Woman ci sono stati moltissimi ruoli femminili protagonisti, per questo sono un po' confusa riguardo a quanto sto sentendo in giro. Penso ad esempio a tutte quelle attrici che hanno prodotto film di enorme successo come Le amiche della sposa! Ma anche film come Mean Girls e Ragazze a Beverly Hills! Sono stati tantissimi i film con donne protagoniste che hanno sostenuto la causa."

L'attrice continua il suo discorso concedendo al film di Wonder Woman un'ottima cura scenica, ma allo stesso tempo aggiunge: "E' Wonder Woman, mi pare normale che sia così epico. Come madre non vorrei che i miei figli vedessero un film tanto pieno di effetti, ma è quello che il pubblico vuole. Talvolta sono le cose più calme e interessanti a colpire le persone."

Leggi anche: Wonder Woman e le altre "amazzoni": l'evoluzione delle eroine action tra cinema e TV

Il discorso portato avanti dall'attrice di Batman & Robin sembra non tenere da conto che molte considerazioni sul successo di Patty Jenkins sono state fatte riferendosi al contesto dei film sui supereroi o più in generale di questa tipologia di blockbuster. Va inoltre notato il fatto che di recente la Silverstone aveva espresso il desiderio di tornare a vestire i panni di Batgirl, è dunque possibile che tale giudizio sia in realtà guidato da un semplice eccesso di gelosia verso il successo del cinecomic con Gal Gadot e la recente notizia di un nuovo film su Batgirl diretto da Joss Whedon.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Wonder Woman: l'ex Batgirl Alicia Silverstone...
Wonder Woman e le altre "amazzoni": l'evoluzione delle eroine action tra cinema e TV
Wonder Woman, Patty Jenkins: "Il sequel avrà una storia grandiosa da raccontare"
Privacy Policy